Calabria – la punta dello Stivale. La regione del Sud Italia è ricca di storia, cultura, spiagge da sogno e di natura mozzafiato e mette d’accordo tutte le tipologie di turisti: ce n’è per chi ama la spiaggia, per gli sportivi, ma anche per l’affamato di cultura. Inoltre, la Calabria offre un’infinita varietà culinaria e una tradizione gastronomica che fanno felici tutti i buon palati. Eppure la Calabria è ancora una delle mete meno conosciute d’Italia.

Per questo motivo è stata lanciata la campagna Truly Calabria, con l’obiettivo di promuovere la regione come meta culinaria e turistica.

Nell’ambito di questo progetto, ITKAM, in collaborazione con la Regione Calabria e l’Ente Nazionale Italiano per il Turismo (ENIT), ha organizzato un viaggio incoming in Calabria per riunire buyer tedeschi e aziende dei settori gastronomico e turistico calabresi.

Dal 9 al 12 settembre 2019, un totale di 24 partecipanti dalla Germania – tra buyer dell’industria alimentare e tour operator – sono stati ospiti in Calabria per un viaggio alla scoperta della patria dei Bronzi di Riace e della ‘nduja. Il gruppo ha è stato partecipe di itinerari di grande interesse turistico e ha avuto modo di provare alcune delle eccellenze culinarie della regione, tra cui l’olio d’oliva locale dal sapore deciso, il peperoncino piccante tipico della regione e le famigerate cipolle rosse di Tropea con il loro gusto dolce e delicato.

 

Prima il dovere, poi il piacere

La prima giornata in Calabria è stata all’insegna del B2B: con incontri individuali programmati ad hoc, i buyer tedeschi hanno incontrato produttori e fornitori locali del settore turistico e della gastronomia per fare networking e discutere di possibili collaborazioni.

Nella seconda giornata il momento più atteso: la visita degli angoli più belli della Calabria alla scoperta di paesaggi, natura e delizie gastronomiche.
Divisi in gruppi, i partecipanti si sono messi in viaggio per Reggio Calabria, Scilla e Gerace per scoprire il territorio e incontrare i produttori locali che hanno offerto in degustazione le specialità locali e mostrato i metodi di produzione tradizionali. Tra gli highlight del viaggio la visita alla città di Reggio Calabria, situata all’estremità della punta dello Stivale, da dove si può godere una vista spettacolare sulla Sicilia, l’Etna e le Isole Eolie. In programma anche un viaggio a Gerace, in provincia di Reggio Calabria, che come Scilla appartiene ai “Borghi più belli d’Italia” – marchio che viene assegnato dall’omonima associazione con l’obiettivo di valorizzare e promuovere il patrimonio storico, artistico e culturale dei borghi italiani, per lo più medievali. I borghi contrassegnati da questo marchio sono tra i luoghi più belli e di maggior valore storico in Italia.

Il viaggio è stato un grande successo per ITKAM, la regione Calabria e l’ENIT e un’esperienza molto apprezzata dagli ospiti tedeschi – che hanno potuto portare con sé tante nuove impressioni e contatti preziosi.

 

ITKAM_Regione Calabria

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Durch folgenden italienischen Aktions- und Kohäsionsplan finanzierte Maßnahme:  (PAC) 2014/2020 – Achse 3 „Wettbewerbsfähigkeit der Produktionssysteme“, (OT3) – spezifisches Ziel 3.4 „Erhöhung des Internationalisierungsgrades der Produktionssysteme“

News

  • HOSPITALITY MOBILITY IN EUROPE – HoME

    Il primo flusso di mobilità in partenza a febbraio 2020
    Scopri di più
  • AUTOMOTIVE AFTERMARKT: LE PMI DELL’EMILIA-ROMAGNA SI APRONO AL MERCATO TEDESCO

    Finanziamenti regionali per la consulenza sul mercato tedesco e la partecipazione in collettiva alla fiera Automechanika
    Scopri di più
  • FRANCOFORTE CHIAMA MILANO

    Inizia la serie di eventi di “Europasommer” organizzata dalla Università Goethe di Francoforte
    Scopri di più
  • Mo.Ve – Mobility for VET in Europe

    Progetto europeo di mobilità per i settori tecnici
    Scopri di più