Nell’ambito dell’iniziative #TogetherWeInform ITKAM – Camera di Commercio Italiana per la Germania è lieta di informarvi sulle principali modifiche della legge tedesca sugli imballaggi (VerpackG).

Il Governo Federale ha approvato il governo di legge sull´attuazione delle disposizioni della direttiva sulla plastic amonouso e della direttiva quadro sui rifiuti nella legge sugli imballaggi (VerpackG). Il disegno di legge, approvato il 20 gennaio 2021, ha lo scopo primario di adattare la legge tedesca sugli imballaggi alle attuali direttive UE, soprattutto alla direttiva sulle materie plastiche del 2019, e, in secondo luogo, di migliorare l´impöementazione della legge sugli imballaggi. Le modifiche sono entrate in vigore il 3 luglio 2021.

 

Di seguito le modifiche più importanti.
Per informazioni dettagliate e aggiornate, visitare il sito: https://verpackungsgesetz-info.de/it/

 

3 LUGLIO 2021

UNA VOLTA ENTRTA IN VIGORE, LA NOVELLA COMPORTERÀ LE SEGUENTI MODIFICHE:

a. Nuovi obblighi del produttore per imballaggi che non sono coinvolti nei sistemi (ad es. imballaggio per il trasporto):

  • Informazioni per i consumatori finali sulle opzioni di reso (anche per imballaggi riutilizzabili).
  • Obbligo di fornire prove dell’adempimento degli obblighi di ritiro e riciclaggio e di predisporre adeguati meccanismi di autoregolamentazione.

b. Imballaggio di servizio:

  • Trasferimento degli obblighi previsti dalla normativa possibili ai pre-distributori.

c. Obblighi del produttore estesi agli imballaggi riutilizzabili:

  • Documentazione e, se necessario, prova del reso e del riciclaggio degli imballaggi riutilizzabili.

 

01 GENNAIO 2022

d. Offerta di alternative riutilizzabili e del loro ritiro:

  • Si applica ai distributori finali: obbligo di offrire imballaggi riutilizzabili alternativi e non “più costosi” oltre agli imballaggi alimentari in plastica monouso e bicchieri per bevande monouso.
  • Si applica alle piccole imprese: i clienti devono essere informati che, in alternativa ai contenitori usa e getta, le bevande possono essere imbottigliate in contenitori riutilizzabili portati dai consumatori finali.
  • Obbligo di ritirare solo gli imballaggi riutilizzabili che il distributore finale stesso ha messo in circolazione.

e. Estensione degli obblighi di deposito e restituzione

  • Deposito obbligatorio per tutte le bottiglie per bevande in plastica monouso (Eccezione: per gli imballaggi riempiti di latticini, l’obbligo scatta solo dal 1 gennaio 2024).
  • Deposito obbligatorio per tutte le lattine per bevande.

 

01 LUGLIO 2022

f. Modifica dell’obbligo di registrazione dei produttori

  • Registrazione di tutti gli imballaggi (ad es. anche trasporto e imballaggi riutilizzabili) presso il Registro Nazionale degli imballaggi tedesco – registro LUCID.

g. Obbligo degli operatori dei mercati elettronici e dei fornitori di servizi di adempimento

  • Si applica agli operatori di mercati elettronici (definiti in base alla sezione 25 e paragrafi 5 e 6 UStG): Obbligo di garantire che le merci in vendita su piattaforme elettroniche non siano vendute né tramite produttori non registrati né in imballaggi che non fanno parte di un sistema.
  • Si applica ai Fulfillment Service Provider: non possono svolgere alcuna attività per produttori non registrati o impiegare imballaggi che non fanno parte di un sistema.

 

 

Per maggiori informazioni:

Filippo Bagnara

+49 (0)30-24310425

imballaggi@itkam.org

 

#TogetherWeInform #ITKAM #Imballaggi #VerpackG

News

  • Modifica della legge tedesca sugli imballaggi

    Nuovi obblighi dal 1° luglio 2022
    Scopri di più
  • Galileo Galilei – SCIENCE & SPACE Festival 2022

    ESA - ESOC aprono le loro porte
    Scopri di più
  • SA MESA SARDA 2022

    Seminari online e Incoming Buyer per le aziende sarde del settore food
    Scopri di più
  • #STAYEXPORT 2022

    Focus su #Digitalizzazione e #Sostenibilità
    Scopri di più