Un nuovo inizio per le fiere in Germania

A giugno 2021 raccontavamo della ripartenza delle fiere in Germania post-pandemia con nuovi formati digitali e ibridi dopo un 2020 segnato da grandi perdite per il settore fieristico. L’anno dell’inizio della pandemia aveva visto infatti la cancellazione di quasi tre quarti delle 380 fiere previste in Germania e perdite fino al 70 per cento per gli operatori fieristici con un danno economico notevole per l’intero indotto: 42 miliardi di euro persi dall’inizio della pandemia, 165.000 posti di lavoro a rischio e 6,7 mrd di euro di contributi al fisco andati in fumo.

Settembre 2021 – con la ripresa dopo la pausa estiva – ha rappresentato un nuovo inizio per il settore fieristico ed espositivo con ben 30 fiere in presenza svolte in tutta la Germania tra cui appuntamenti di grande richiamo internazionale come la fiera della mobilità IAA a Monaco di Baviera, la fiera dentale IDS a Colonia o la Husum Wind dedicata all’energia eolica. Entro la fine dell’anno in Germania sono in programma ancora oltre 110 fiere che si svolgeranno in presenza nel rispetto delle norme anti-covid.  

 

Perché partecipare alle fiere. 4 Motivi 

  • Le fiere sono un trampolino di lancio per le aziende innovative

Rappresentano infatti una vetrina per tante aziende contemporaneamente e quindi generano un’elevata trasparenza di mercato. Chi vi partecipa ha la possibilità di osservare cosa fa la concorrenza e può quindi meglio orientarsi verso il futuro successo commerciale.

  • Le fiere sono un modo per raggiungere molti clienti in una volta sola

Soprattutto le grandi fiere internazionali, di cui la Germania è il primo player europeo e tra i primi al mondo, rappresentano the place to be per gli operatori del settore da tutto il mondo e quindi la piattaforma perfetta per stabilire o rafforzare partner commerciali concentrando gli incontri in pochi giorni.

  • Le aziende beneficiano di interessanti offerte di partecipazione alle fiere

Anche economicamente partecipare a una fiera può essere più vantaggioso di quanto non si pensi. In genere gli organizzatori offrono uno sconto early bird con il quale potete risparmiare registrandovi con largo anticipo. Oppure pacchetti speciali per nuovi espositori. Spesso è possibile anche accedere a programmi finanziati dallo stato in supporto alla partecipazione alle fiere. Secondo uno studio dell’AUMA, il 22% degli espositori riesce a mantenere il proprio budget sotto i 10.000 euro e il 7% sotto i 5.000 euro.

  • Le fiere danno una spinta all’export 

I vantaggi di partecipare a vetrine internazionali sono enormi dal punto di vista dell’internazionalizzazione e delle esportazioni. Le fiere sono un elemento chiave del mix di marketing di un’azienda e sono particolarmente utili alle aziende che intendono affacciarsi ai mercati esteri oppure potenziare la rete commerciale con partner internazionali.

 

Alcuni appuntamenti fieristici da non perdere nel 2022

Il portale dell’AUMA, l’Associazione degli operatori fieristici tedeschi, fornisce una panoramica dettagliata di tutti gli appuntamenti fieristici in Germania nel 2022. Con alcuni di questi ITKAM collabora da diversi anni come intermediario per la partecipazione di aziende e collettive italiane:

  • Grüne Woche a Berlino (21.-30.01.2022) – per il settore dell’agricoltura e orticultura
  • FRUIT LOGISTICA a Berlino (9.-11.2.2022) – per il settore della logistica dei prodotti ortofrutticoli
  • ITB a Berlino (9.-13.3.2022) – dedicata al turismo
  • PROWEIN a Düsseldorf (27.-29.03.2022) – per il settore vinicolo
  • Hannovermesse (25.-29.04.2022) – dedicata all’industria
  • Automechanika a Francoforte sul Meno (13.-17.09.2022) – per il settore dell’automotive aftermarket
  • Innotrans a Berlino (20.-23.09.2022) – dedicata al settore dei trasporti
  • Denkmal a Lipsia (24.-26.11.2022) – per il settore del restauro museale

 

Se sei un’azienda italiana interessata a partecipare come espositore ad una fiera in Germania, ITKAM può essere il tuo intermediario per l’iscrizione e l’allestimento dello stand, dandoti la possibilità di partecipare tramite collettive di aziende o organizzando per te incontri B2B con gli operatori da te giudicati più interessanti.

ITKAM supporta inoltre enti fieristici italiani nell’acquisizione di più espositori e visitatori internazionali con attività di vendita spazi, organizzazione di incontri b2b, rapporti con stampa specializzata e social media.

Per maggiori informazioni:
Christine Schattner
Tel.: +49 (0)69 971452-26
Email: cschattner@itkam.org

News

  • SIGEP 2022: tariffa promozionale valida fino a fine novembre 2021

    I protagonisti dell'arte dolciaria tornano ad incontrarsi a Rimini
    Scopri di più
  • Analisi di mercato

    5 buoni motivi per realizzarla su un nuovo mercato
    Scopri di più
  • #MADEINER & Isoletta Holding

    Il quarto Ambasciatore del Gusto dell’Emilia-Romagna
    Scopri di più
  • #MADEINER & DAVINC CUCINA E VINO

    Il terzo Ambasciatore del Gusto dell’Emilia-Romagna
    Scopri di più