ITKAM – Camera di Commercio Italiana per la Germania, in quanto coordinatore del progetto Erasmus+ KA2 Creative Digital Transformation, promuove la trasformazione digitale delle industrie culturali, creative e del turismo. In questo contesto, ITKAM ha analizzato la situazione della digitalizzazione in Germania, con particolare focus sulle industrie culturali e creative.

La digitalizzazione in Germania: qualche considerazione

Secondo il Digital Readiness Index 2019, la Germania occupa l’ultimo posto nella graduatoria dell’UE27 per digital skills e investimenti nell’apprendimento digitale.

Sono quattro, infatti, i punti deboli su questo fronte:

  1. Inadeguatezza delle infrastrutture digitali: i tedeschi pagano in media di più degli altri cittadini europei per la connessione Internet, ricevendo un servizio di qualità inferiore.
  2. Scarse competenze digitali degli insegnanti, che faticano a trasmettere le necessarie skills ai loro allievi.
  3. Investimenti pubblici tardivi e poco ambiziosi
  4. Un generale scetticismo nei confronti delle tecnologie digitali, in particolare per quanto riguarda il trattamento dei dati personali.
Perché è fondamentale la trasformazione digitale delle industrie culturali e creative?

Le industrie culturali e creative (ICC) svolgono un ruolo fondamentale per l’economia tedesca, sia in termini di fatturato che in termini di impiego. Nel 2018 le industrie di settore hanno prodotto un fatturato di oltre 100 miliardi di Euro, superando l’industria chimica (50,6 miliardi di Euro) e il settore finanziario (75,2 miliardi di Euro). Nel 2020 erano circa 1,2 milioni le persone impiegate nelle ICC.

Le industrie culturali e creative non sono solo importanti per il loro contributo al PIL tedesco, ma anche per il loro ruolo di motore dell’innovazione per l’intera economia. È in questo settore infatti che gli approcci innovativi sono spesso adottati e poi trasferiti ad altre industrie.

Il settore delle ICC è stato colpito pesantemente dalla crisi causata dal Covid-19. Tuttavia, non tutte le aziende hanno sofferto allo stesso modo: se i settori cinematografico, museale e musicale hanno avuto perdite di fatturato fino al 75%, lo stesso non si può dire per il settore dei videogiochi e per quelle aziende che hanno saputo digitalizzare la propria offerta già prima del Covid.

La trasformazione digitale delle ICC è fondamentale per una duplice ragione:

  • Per rendere le aziende del settore più competitive in un panorama post-covid, nel quale le offerte digitali saranno sempre più numerose
  • Per influenzare l’attitudine verso le tecnologie digitali della società civile tedesca
Quali sono le iniziative federali in atto?

Negli ultimi anni, il governo tedesco si è fatto promotore di diverse iniziative per favorire l’innovazione di questo settore.

Nel 2007, il governo federale tedesco ha lanciato l’iniziativa Kultur- und Kreativwirtschaft, che mira a rendere il settore più competitivo e favorire la creazione di posti di lavoro, in particolare nelle piccole e medie imprese.
Parte dell’iniziativa è il centro di competenza per le industrie culturali e creative (Kompetenzzentrum Kultur und Kreativwirtschaft), istituito nel 2009. Attualmente, il Kompetenzzentrum Kultur- und Krativwirtschaft svolge anche il ruolo di facilitare la ripresa delle aziende del settore che sono state messe in difficoltà dalla crisi del Covid-19, informandole sulle possibilità di aiuto finanziario.

Un’altra iniziativa meritevole di menzione è il progetto KULTUR.GEMEINSCHAFTEN 2.0, che ha contribuito al supporto di innovazioni digitali realizzate da circa 300 aziende e istituzioni. Tra i progetti finanziati figurano lo sviluppo di App, tour digitali e applicazioni della Realtà Aumentata.

Sono 68, invece, le istituzioni culturali sostenute dalla Fondazione Federale Tedesca per la Cultura (Kulturstiftung des Bundes) grazie al suo progetto Dive In: A programme for digital interaction. Un secondo round di finanziamenti del valore complessivo di 21,3 miliardi di Euro è previsto entro la fine del 2021.

Referente ITKAM per il progetto europeo Creative Digital Transformation:
Sonia Barani
+49 (0) 34198972513
sbarani@itkam.org
#itkam4europe #itkam4education

News

  • #TogetherWeInform: Automechanika 2021

    Live a Francoforte e digitale
    Scopri di più
  • TURISMO E SOSTENIBILITÀ

    Quali opportunità per il settore italiano e la sua promozione in Germania?
    Scopri di più
  • #ITKAM4EUROPE: READY4WINEXP

    Progetto europeo nel settore vitivinicolo
    Scopri di più
  • #ITKAM4Europe: GreenTour Ukraine

    PMI tedesche protagoniste per il turismo sostenibile
    Scopri di più