L’idrogeno verde (idrogeno prodotto da fonti rinnovabili) è vettore di crescente interesse. Questa risorsa è infatti in grado di svolgere una funzione strategica nella decarbonizzazione dei settori che si avviano ad adottare un modello di crescita sostenibile.

Idrogeno verde in Italia: investimenti in Emilia-Romagna e in Puglia

In Italia diverse Regioni hanno avviato progetti per la produzione di idrogeno verde anche legati a impianti off-shore di energie rinnovabili. Tra i casi più significativi troviamo l’Emilia-Romagna con il progetto Agnes e la Puglia con progetti con capacità complessiva di circa 19 Gw.

La Regione Emilia-Romagna e la Puglia, con risorse PNRR, hanno inoltre chiuso bandi specifici per investimenti nel settore per la riqualificazione di aree industriali dismesse con la creazione di impianti per la produzione di idrogeno verde. L’obiettivo è quello di rendere sempre più sostenibili le eccellenze industriali presenti sul territorio e la logistica. I nuovi impianti svilupperanno una potenza tra 1 e 10 megawatt; la Regione Emilia-Romagna ha predisposto un primo finanziamento di 19,5 milioni di Euro.

Come ha dichiarato l’assessore regionale allo Sviluppo economico e Green economy, Vincenzo Colla: “La Regione crede fermamente nell’idrogeno come vettore energetico pulito del futuro. Per questo siamo pronti a sostenere attività di produzione su larga scala, in grado di dimostrare la convenienza dell’elettrolisi per l’industria energivora, la logistica e il trasporto locale”.

Emilia-Romagna: un impegno a livello internazionale

la strategia dell’Emilia-Romagna, definita e condivisa tramite il Patto per il Lavoro e il Clima firmato nel 2020 da 55 stakeholder, passa attraverso il rafforzamento degli investimenti in idrogeno verde, che puntano a limitare l’impatto ambientale delle filiere produttive, soprattutto nei settori “hard to abate” particolarmente energivori.

Il forte impegno politico viene confermato a livello internazionale: l’Emilia-Romagna è infatti una delle poche regioni in Europa ad aver aderito a Hydrogen Europe, associazione europea che insieme alla Commissione Europea governa la Clean Hydrogen Partnership, partnership pubblica-privata che finanzia attività di ricerca e innovazione per l’idrogeno in Europa.

Cooperazione nazionale e internazionale nel settore dell’idrogeno

Quello dell’idrogeno è un settore in espansione, che offre la possibilità di creare sinergie a livello sia nazionale che internazionale.

Durante il nostro German-Italian Energy Forum, il 6 luglio presso la IHK di Francoforte sul Meno, le Regioni Italiane presenteranno i loro progetti. L’evento sarà un’importante occasione per approfondire le possibilità di collaborazione sia tra le Regioni coinvolte che tra Italia e Germania.

Se siete interessati a partecipare come partner o come spettatori, si prega di contattare:

Christine Schattner

cschattner@itkam.org

+49 (0)69-97145226

News

  • DIGISUSTAIN: l’iniziativa dedicata alla transizione ecologica e digitale

    Occasione unica per i soci ITKAM
    Scopri di più
  • European, Plural, Feminine

    Promuovere l'uguaglianza di genere in Europa
    Scopri di più
  • GERMAN-ITALIAN ENERGY FORUM

    Diventa Partner del GIEF2024 per contribuire al cambiamento
    Scopri di più
  • Internazionalizzazione delle Regioni Tedesche in Evoluzione Strutturale

    Una Delegazione di Imprese e Istituzioni Tedesche della Regione di Brandeburgo si Presenta in Italia
    Scopri di più