ITKAM- Camera di Commercio Italiana per la Germania ha collaborato con l‘IFDT – Istituto per le tecnologie digitali al progetto Erasmus+ BeDaLa, dedicato alla data competence nella formazione professionale e nell’insegnamento. ITKAM ha coinvolto 6 insegnanti italiani che hanno partecipato ad un workshop a Lipsia in data 16-17 marzo 2023.

Il progetto BeDaLa e i contenuti del workshop

La trasformazione digitale rende necessaria non solo per le aziende ma anche per scuole l’acquisizione di conoscenze sull’uso dei dati e dell’intelligenza artificiale.

Questa è la tematica affrontata dal workshop in lingua inglese a cui hanno partecipato gli insegnanti italiani coinvolti da ITKAM, insieme ad insegnanti provenienti da Germania e Spagna.

Il workshop si è concentrato su molteplici aspetti della gestione dei dati, l’apprendimento automatico e l’intelligenza artificiale. L’idea è stata quella di promuovere una discussione tra relatori e docenti, sull’introduzione e applicazione di alcuni strumenti di IA nel loro lavoro. L’evento si è svolto in due sessioni: un’introduzione teorica e a seguire dimostrazioni pratiche di come applicare i concetti acquisiti.

Innanzitutto, sono stati presentati diversi strumenti, attraverso cui emerge la poliedricità dell’IA: la creazione di video attraverso personaggi fittizi (Synthesia), la generazione di immagini e slide attraverso una breve descrizione a parole (Dall-e e Beautiful.ai), applicazioni in grado di fornire risposte accurate a qualsiasi domanda, sia essa di sport, cucina, cultura generale, conoscenza specialistica (ChatGPT).

Lo scopo ultimo dell’intelligenza artificiale è l’incremento di produttività e quindi di competitività: come le aziende hanno capito i vantaggi dell’intelligenza artificiale attraverso il miglioramento delle proprie competenze e conoscenze, così la sfida proposta ai docenti è stata quella di applicare i vantaggi di questo strumento nel campo dell’istruzione. Durante il workshop, i docenti sono stati incentivati a discutere sull’utilità dell’intelligenza artificiale nel mondo della scuola, considerando sia lo sviluppo di nuove conoscenze ed abilità, sia il rischio di un utilizzo scorretto di questi supporti. Questa esperienza di formazione si è poi conclusa con una “sfida” per i partecipanti: inventare un caso di studio, nell’ambito di loro competenza, da sottoporre in futuro ai propri studenti, che fosse risolvibile attraverso uno o più strumenti di IA.

Prospettive future 

Il feedback generale è stato positivo, le argomentazioni dei tre relatori hanno saputo stimolare dibattiti interessanti ed è emersa una forte positività e apertura riguardo l’applicabilità di questi strumenti nelle scuole.

 

Per ulteriori informazioni riguardo a questo progetto o altri in ambito di digitalizzazione e formazione, potete rivolgervi a

Sonia Barani
+49 (0) 341 98972513
sbarani@itkam.org

News

  • MARCHIO OSPITALITÀ ITALIANA

    ITKAM premia i ristoranti italiani di qualità
    Scopri di più
  • #ITKAM4EUROPE: PROGETTI DI MOBILITÀ

    Tirocini in Germania nell’ambito dei progetti Erasmus+ e PON
    Scopri di più
  • Piattaforma di matchmaking progetto FEA-VEE

    Possibilità di networking nel settore moda e tessile
    Scopri di più
  • Destinazione Calabria

    Progetto di promozione della regione e delle sue bellezze
    Scopri di più