Francoforte, 28.07.2021 – Nell’era del COVID-19, al fine di agevolare il turismo sul territorio intra ed extra UE in sicurezza, l’Italia si tutela con il Green Pass. ITKAM – Camera di Commercio Italiana per la Germania informa che dal 06 agosto in Italia per partecipare a eventi, fiere, congressi, spettacoli o accedere a strutture ricettive, sarà necessario avere con sé il Green Pass salvabile anche su una delle applicazioni di riconoscimento nazionale: Immuni, IO, Corona-Warn o CovPass.

Il Green Pass o Certificato Verde Nazionale attesta:

  • l’effettiva vaccinazione anti-COVID19 emessa sia alla prima dose sia al completamento del ciclo vaccinale,
  • di essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore
  • di essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi

In Europa, la Certificazione Verde Nazionale è riconosciuta come EU digital COVID certificate. Per il viaggiatore che si reca in uno dei paesi Europei o dell’area Schengen, questa sarà valida se:

  • è stato completato il ciclo vaccinale prescritto anti-SARS-CoV-2 da almeno 14 giorni
  • oppure esser guariti da COVID-19 (la validità del certificato di guarigione è pari a 180 giorni dalla data del primo tampone positivo)
  • oppure aver fatto un tampone molecolare o antigenico effettuato nelle 48 ore prima dell’ingresso in Italia con esito negativo. I minori al di sotto dei 6 anni sono esenti dall’effettuare il tampone pre-partenza.

Per maggiori informazioni ITKAM vi invita a consultare i seguenti siti :

Ambasciata d’Italia a Berlino Governo Italiano

#TogetherWeInform #TogetherIsBetter #GreenPass #EUCovidCertificate

Settori

News

  • #ITKAM4Europe: “Connecting European Chambers”

    Cooperazione a progetti europei
    Scopri di più
  • Aperte le iscrizioni per la EU DigiTOUR Transformation Academy

    Formazione online gratuita sulle tecnologie digitali per aziende del turismo
    Scopri di più
  • #ITKAM4EUROPE: FEA-VEE

    Nuovo progetto europeo nell’ambito della moda sostenibile
    Scopri di più
  • Modifica della legge tedesca sugli imballaggi

    Nuovi obblighi dal 1° luglio 2022
    Scopri di più