Progetto

ITKAM – Camera di Commercio Italiana per la Germania e.V. collabora da più di 20 anni con il Ministero Federale Tedesco dell’Economia e della Tecnologia (BMWi) per il supporto all’internazionalizzazione delle PMI.

ITKAM ha realizzato già negli scorsi anni missioni incoming in collaborazione con il Ministero Federale Tedesco nei settori della restaurazione e conservazione storica così come dell’E-Learning. Inoltre, è stato organizzato nel 2017 un seminario informativo nel settore ferroviario. In seguito al successo di quest’ultimo, è stato realizzato in collaborazione con il Ministero Tedesco l’incoming nello stesso settore in Italia.

Per raggiungere gli obiettivi imposti dall’Unione Europea per il trasporto pubblico, l’Italia ha investito in misura crescente nel trasporto ferroviario. Perciò è importante per il governo italiano l’implementazione di un progetto di spostamento del trasporto stradale sulle rotaie. Entro il 2030 la percentuale dei trasporti su rotaia dovrebbe aumentare dal 25 al 30%. Entro il 2050 si auspica una quota del 50%. Nel 2017 il settore della tecnologia ferroviaria ha generato un fatturato totale pari a €3,7 Miliardi. Nel medio termine è atteso uno sviluppo positivo del fatturato totale per mezzo di ulteriori incarichi e missioni.

La missione incoming sul settore ferroviario, facente parte del programma di internazionalizzazione e apertura al mercato per le PMI, è stata organizzata da ITKAM su incarico del BMWi. Si tratta di un programma di supporto in particolare di piccole e medie imprese nella loro attività di entrata nel mercato italiano. Parallelamente ad una preparazione intensiva ed esplorazione delle opportunità di business, alle aziende è stato offerto un supporto mirato di costituzione ed espansione del proprio business in loco.

Attività

ITKAM ha realizzato una missione incoming per 15 aziende e fornitori tedeschi del settore della costruzione, tecnologie, trasporto e infrastrutture ferroviarie in Italia dal 20 al 23 maggio 2019. Destinazioni target della missione sono state Firenze, Bologna e Milano.

Durante l’evento di presentazione a Firenze, le aziende partecipanti hanno avuto la possibilità di presentare i propri prodotti e servizi a rappresentanti di aziende, enti e moltiplicatori locali e conseguentemente di esporre le potenzialità proprie e del settore.

I colloqui con gli esperti del mercato e gli incontri aziendali individuali con potenziali partner italiani hanno offerto la possibilità di sondare le opportunità di cooperazione in loco ed eventualmente di concludere trattative concrete. In totale si sono svolti 160 incontri bilaterali tra 15 partecipanti tedeschi e 59 aziende italiane, incluse aziende e associazioni quali, Ferrovie dello Stato, Ferrovie Nord, Italferr, Italcertifer e Ditecfer.

In stretta cooperazione con Ferrovie dello Stato, ITKAM ha organizzato inoltre visite presso l’Impianto di Manutenzione dei Treni Regionali a Osmannoro (Firenze), presso il Centro Tecnico per i treni ad alta velocità della Stazione di Bologna così come presso la sala controlli della Linea 5 a Milano.

Sia gli incontri individuali sia le visite aziendali hanno contribuito a stabilire contatti e ricevere una panoramica del mercato ferroviario italiano. Sono state inoltre sondate e avviate le prime cooperazioni.

Il 12 settembre 2019 ITKAM realizzerà, su incarico del BMWi un Seminario Informativo per aziende e fornitori tedeschi del settore di e-commerce e servizi ICT.

Risultati

  • 15

    partecipanti tedeschi

  • 59

    aziende italiane

  • 160

    incontri bilaterali

  • +20

    anni di esperienza in progetti del Ministero Federale Tedesco dell’Economia e della Tecnologia

Commenti di feedback:

Tobias Wesche (Kraiburg Relastec GmbH): “Grazie per il fantastico viaggio! Potreste comunicarmi dove vengono realizzate altre missioni incoming a livello mondiale? Siamo molto interessati a partecipare nuovamente“.

Heike Uhe (KNRBB): “Grazie alla sig.ra Woyke e al sig. Seifert per l’ottimo supporto – non è stato un lavoro semplice!”

Wolfgang Hirsch (TGM Lightweight Solutions GmbH): “La sig.ra Woyke e il sig. Seifert hanno gestito molto bene gli imprevisti in loco, offrendo ai partecipanti una piacevole esperienza durante un viaggio molto intenso”.