La Camera di Commercio Italiana per la Germania – ITKAM è lieta di presentare le seguenti opportunità offerte dal Medical Innovation Incubator GmbH:
Candidatevi fino al 22.07.2022 per il “4C Accelerator Tübingen” del Medical Innovations Incubator GmbH – IL programma di qualificazione per fondatori di startup nazionali e internazionali del settore medico e della salute.
Il concetto di finanziamento, che è stato nominato per la Medaglia Rudolf Diesel, comprende una formazione mirata sulle 4C e sull’approccio Regulatory Thinking®. Insieme agli esperti, il modello di business viene ulteriormente sviluppato e reso “Investor-ready”.

 

Panoramica

 

La sopravvivenza delle start-up del settore Life Science è particolarmente impegnativa rispetto ad altri settori, a causa dei tempi e dei capitali necessari per raggiungere la maturità del mercato. Ciò è dovuto in particolare alle seguenti 4C:

• C1 | Commercialization 

• C2 |Certification

• C3 |Clinical Studies 

• C4 |Copyright

Con l’aiuto di un’ampia conoscenza delle 4C e del Regulatory Thinking® come mentalità di squadra, le start-up del settore Life Science colmano il divario tra l’innovazione in generale e l’innovazione medica di successo in particolare. La conoscenza dei cosiddetti Entrepreneurship Essentials utilizzando metodi comuni come il Business Model Canvas, i Business Plan, il Design Thinking o il Lean Launchpad sono importanti per la formazione di start-up di successo nel settore Life Science, ma a nostro avviso non sono sufficienti. Siamo convinti che solo una profonda comprensione delle 4C vi aiuterà davvero a diventare più pronti per gli investitori!

 

Obiettivo:

Attraverso il programma sarete in grado di rispondere, alle seguenti domande:

– Sto effettivamente sviluppando un dispositivo medico e, in caso affermativo, come posso stabilirlo?
– Quali norme e standard devo considerare?
– Conosco le analogie tra l’approvazione dell’azienda e l’approvazione del prodotto?
– Quali possibilità di rimborso ha il mio prodotto nel sistema sanitario?
– Vale la pena che il mio prodotto venga rimborsato dalle casse malattia?
– Il mio prodotto è interessante per il mercato dei pagatori autonomi?

Al termine dell’Acceleratore, sarete in grado di avere una visione d’insieme e di pianificare in anticipo le problematiche di start-up specifiche per il settore Life Science.

Vantaggi

– Esperti di prim’ordine
– Feedback e formazione individuale
– Gestione continua del progetto
– Programma finanziato: Il programma è finanziato dalla campagna “Start-Up BW” del Ministero dell’Economia del Baden-Württemberg, dalla Fondazione per l’innovazione medica e dalla Fondazione B. Braun.

Chi può partecipare?

Il programma è rivolto a tutti gli studenti, laureati, professionisti, team di start-up e innovatori del settore Life Science e dell’assistenza sanitaria nazionali e internazionali che desiderano realizzare la propria idea imprenditoriale nelle seguenti aree:

• Medical Devices
• Therapeutics
• Diagnostics
• Digital Health

I corsi si terranno in inglese. Singoli e team possono candidarsi al Medical Innovation Incubator GmbH entro il 22.07.22!

Quando si svolge il seminario?

– Formato: Videoconferenza online
– Date del workshop: 07.10.22 – 17.02.23, ogni venerdì, dalle 9.00 alle 17.00.
(Eccetto 23.12.22, 30.12.22, 06.01.23)
– ATTENZIONE: L’evento di apertura del 06.10. e il primo workshop del 07.10. si svolgeranno in presenza a Tubinga.

 

Per domande sul programma e sul processo di candidatura, contattare:

Lea Renz
E-Mail: renz@mi-incubator.com
Tel.: +49 152 52998535
Web: www.mi-incubator.com

oder

Ilviyya Gafarova

Email: igafarova@itkam.org
Tel.: +49 (0)69 971452-24
Web: www.itkam.org

 

News

  • HIGH-GROWTH PROGRAMME EU DIGITOUR

    Training e micro-finanziamento per PMI del turismo
    Scopri di più
  • MOBILITA’ ERASMUS+ NEL SETTORE TURISMO

    Study Visit a Berlino per 6 studenti pugliesi
    Scopri di più
  • Job&Orienta 2022 a Verona

    Focus sull’orientamento professionale
    Scopri di più
  • Nuova legge sulla catena di fornitura in Germania dal 01.01.2023

    ITKAM e AIAS informano i fornitori italiani
    Scopri di più