CCIG RAPPRESENTA LA PIATTAFORMA ONLINE TECHPILOT IN ITALIA
techpilot

A partire dal primo maggio 2013, la Camera di Commercio Italiana per la Germania (CCIG) ha assunto la rappresentanza per l’Italia della piattaforma online Techpilot. Techpilot è la principale piazza affari online europea dedicata ai pezzi su disegno: oltre 9.000 buyer cercano il proprio fornitore inserendo nel portale www.techpilot.net il proprio fabbisogno.

La piattaforma online avvisa automaticamente potenziali subfornitori appena una richiesta è adatta al loro profilo aziendale. Per poter offrire questo servizio mirato e qualificato, ogni richiesta viene confrontata con l’offerta individuale di oltre 16.000 potenziali subfornitori di pezzi in metallo e in plastica. Per essere presenti sulla piattaforma Techpilot basta registrarsi su www.techpilot.net. L’associazione di base è gratuita. Grazie all’associazione premium, i subfornitori possono gestire attivamente l’acquisizione di nuovi clienti.

Techpilot mette a disposizione dei propri associati un sistema di gestione di domanda e offerta ben strutturato. Solo con un paio di click è possibile confrontare ed archiviare le richieste di potenziali committenti. Per ulteriori informazioni si prega di contattare il capo progetto della CCIG, Alessandra De Santis.

RAPPRESENTANZA DEL GIORNALE “LEBENSMITTELPRAXIS” PER L’ITALIA
lebensmittel_logo

Dal 1 aprile 2011, la CCIG, attraverso l’ufficio regionale di Colonia, ha assunto la rappresentanza del periodico “Lebensmittelpraxis” (LP) per l’Italia. Il periodico fornisce ampie informazioni per il commercio e l’industria alimentare ed è diretto al top management, alla gestione della distribuzione e ai decisori del commercio al dettaglio alimentare.

In collaborazione con LP la CCIG creerà, nell’ambito dell’ANUGA 2011 (la più grande manifestazione internazionale del settore Food & Beverage), un inserto speciale ANUGA offrendo in questo modo ad aziende, Regioni, Camere di Commercio e consorzi italiani una nuova opportunità di promozione mediale per la propria partecipazione ad ANUGA. Un ulteriore progetto in collaborazione con LP sarà realizzato nel corso dei festeggiamenti dei 100 anni della CCIG: nel supplemento “100 prodotti dell’Italia” i produttori italiani hanno la possibilità di presentarsi. Questa iniziativa si concluderà con la premiazione del migliore prodotto il 17 novembre, a Francoforte nel corso dei festeggiamenti per il Centenario della CCIG.

LA RIFORMA SULLA NORMATIVA TEDESCA DEGLI IMBALLAGGI
logo_lanbell

Dal 1° gennaio 2009 è entrata in vigore la V riforma della Legge tedesca sul recupero e lo smaltimento degli imballaggi. La legge si rivolge a tutti i produttori e i distributori che immettono sul mercato tedesco prodotti confezionati destinati ai consumatori finali.

La nuova normativa stabilisce l’obbligo di associazione ad un sistema duale tedesco per delegare il recupero e lo smaltimento dei rifiuti da imballaggi ad una delle società riconosciute evitando di incorrere in sanzioni pecuniarie in caso di inadempienza.

La CCIG collabora da anni con uno dei principali sistemi duali tedeschi, la società Landbell, l’alternativa europea alla società Punto Verde, ed offre consulenza alle aziende italiane, operanti sul mercato tedesco, per quanto fare in le normative e l’approccio operativo in ambito di smaltimento e recupero degli imballaggi. Per maggiorni informazioni clicca qui.