Benvenuti nella pagina dedicata alla spiegazione degli strumenti utilizzati dal nostro blog per raccontare le storie e gli strumenti per fare impresa tra Italia e Germania.

Che tu sia un possibile partner o un membro dello staff della Camera di Commercio Italiana per la Germania, sei invitato a fare domande su qualsiasi punto non ti sia chiaro, per farlo hai a disposizione il form a fondo pagina.

Buona lettura!

Rubrica in Evidenza

La rubrica permette di raccogliere in una sola pagina tutti gli articoli di un determinato argomento [ad esempio: http://www.itkam.org/category/progetti/traceability-fashion/?lang=it_it].

La rubrica in evidenza ha il vantaggio di richiamare l’attenzione sul link che porta alla pagina attraverso un banner presente in homepage e in tutte le pagine del blog.

Il post

Il post è un articolo pubblicato su un blog.

In itkam.org a ciascun post viene garantita la presenza in homepage di almeno due settimane, passate le quali il post finisce nelle successive pagine.

Una volta pubblicato il post è consultabile fin quando il blog resta online.  Può essere raggiunto o scorrendo le pagine a partire dall’homepage, o attraverso la rubrica nella quale è stato inserito, o attraverso i principali motori di ricerca [ad sempio, cercando “Taceability Fashion” su Google].

Un racconto attraverso interviste scritte e video

Lasciando che siano i protagonisti (l’imprenditore, il presidente, il project manager) a presentare se stessi o la rubrica che si sta curando, attraverso un racconto si offre la possibilità non solo di valorizzare il rapporto tra curatori e contenuti, ma anche di evidenziare il proprio know how e i propri servizi a disposizione di eventuali partner/clienti.

[iframe width=”595″ height=”335″  src=”

 

Infografiche

Le infografiche sono frequentemente utilizzate nei giornali, nelle riviste scientifiche, nei saggi, nei manuali d’istruzioni o di statistica, nei libri di testo scolastici come strumento per semplificare le  informazioni attraverso grafici.

Grazie alle infografiche possono essere presentati visivamente dei dati per valorizzarne una o più parti.

Per il partner l’utilizzo di infografiche permette di rendere più accessibili i dati contenuti in numeri e tabelle, ma anche di accompagnare le infografiche con il proprio logo (dati elaborati grazie al contributo di: ..)

Newsletter settimanale/Instant ebook

Si tratta di una versione stampabile (in pdf) o consultabile sul proprio computer o su Ipad (in formato pdf o epub) di tutti i post di una rubrica della nostyra newsletter a cadenza settimanale.

Questo permette agli utenti di avere in un’unica pubblicazione tutte le informazioni aggregate in mnodo accessibile, anche per chi non usa il web. Contemporaneamente offre al partner la possibilità di avere un report stampabile di tutti i contenuti prodotti dalla collaborazione con ItaliaGermania.

Open data: i file xlms e csv

I file in formato open, in particolare quelli in formato csv, danno la possibilità ad enti terzi (ricercatori, programmatori, associazioni, semplici appassionati, etc..) di utilizzare i dati per lo sviluppo di software, applicazioni per smartphone, infografiche o ricerche seguendo la filosofia dell’open goverment di cui l’amministrazione Obama è capofila a livello globale. Mettere a disposizione tali informazioni in tale formato è normale prassi per chi vuole promuovere la collaborazione e la trasparenza. In Italia, recentemente, il Comune di Firenze (tra gli altri) ha pubblicato il proprio bilancio attraverso infografiche e permettendone il download in formato csv [http://opendata.comune.fi.it/open_bilancio/index.html]

Per ora abbiamo pubblicato i file leggibili in excel (xlms) o da qualsiasi database (csv) contenenti il rapporto sull’andamento del mercato dell’ortofrutta. Tale rapporto è costruito sui singoli prodotti (es. mele, insalata, ecc), per singoli prodotti in cui si descrivono succintamente le quote Paese e il prezzo calcolato con riferimento ai mercati generali di Francoforte, Amburgo, Colonia, Monaco e Berlino.

Live Twitting

Utilizzare Twitter durante una conferenza è una nuova forma di interazione che permette al pubblico di ricevere più contenuti, aggiungere spiegazioni, punti di vista differenti, link ad approfondimenti ed altro.

Inoltre non essendo fisicamente presenti si supera quel limite logistico e si può entrare in contatto con persone che non si conoscono e si riesce a rompere il ghiaccio, superare la timidezza ed entrare in contatto in maniera semplice ed immediata.

[definizione presa dal blog di Fabio Lalli]

Desk-online [attivo]

Si tratta della raccolta e pubblicazione in un widget delle ultime 3 notizie provenienti dal sito istituzionale del partner. Abbiamo fatto un esempio con SardegnaRicerche:

Desk-online [passivo]

Si tratta di uno sportello online che mette in contatto diretto gli utenti di Italia Germania con il partner. Lo specchietto appare sulla colonna destra della pagina riservata alla rubrica e dei post. Ad ogni compilazione viene inviata una mail al partner o al referente all’interno della CCIG (a seconda degli accordi).

 

Le tue domande, i tuoi dubbi ci interessano