Elio Maria Narducci intervistato da Bildungspraxis

Il nostro Segretario Generale interviene a proposito della prima edizione di Fiera Didacta Italia, dal 27 al 29 settembre a Firenze, a tema scuola e formazione.

 

il Segretario generale Itkam Narducci parla di Fiera Didacta Italia

 

Ecco la traduzione della breve intervista.

“Abbiamo bisogno di più pratica nel mondo della scuola e della formazione professionale”

Elio Maria Narducci è Segretario Generale della Camera di Commercio italiana per la Germania, che ha collaborato all’organizzazione di Didacta.
Bildungspraxis: Cosa si aspetta da Didacta Italia a Firenze?

Deve essere soprattutto un forum dove il corpo insegnanti e i responsabili politici si scambiano opinioni su temi come la digitalizzazione, il rinnovamento della scuola e la formazione professionale. Per ora non esiste nulla del genere in Italia.

Cosa c’è in programma per il settore formazione professionale?

Ci saranno molti eventi che riguardano la formazione. Negli ultimi anni la politica ha riconosciuto che è importante includere più pratica nella scuola e nella formazione professionale. Ora bisogna metterlo in atto.

Personalmente cosa le interessa di più di Didacta?

Tutto ciò che ha a che fare con la scuola del futuro e la digitalizzazione. In linea di massima le scuola funzionano come 100 anni fa – e non solo in Italia. Sono convinto che si debba cambiare.

In sintesi:
– In Italia c’è una forte disoccupazione giovanile, anche perché il sistema formativo è troppo orientato alla teoria e la formazione non rispecchia i bisogni del mercato.
– Attraverso molte iniziative si cerca di introdurre le basi del sistema duale anche in Italia.
– La fiera Didacta Italia, che si terrà a Firenze dal 27 al 29 settembre, sostiene questo progetto.

Che cos’è Fiera Didacta Italia 

– Il programma di Fiera Didacta

– Come partecipare a Fiera Didacta 

Lascia un commento