Evento “Cibo”. La serata con il Prof. Andrea Segrè

Il 20 ottobre 2016 la presentazione del saggio “CIBO” (Il Mulino 2015) organizzata dalla ITKAM in collaborazione con l’Accademia Italiana della Cucina (Delegazione di Francoforte) e l’Istituto Italiano di Cultura di Colonia, in occasione della Fiera del Libro di Francoforte 2016.  

Giovedì 20 ottobre 2016 

  • alle 19.00 il Prof. Andrea Segrè (Università di Bologna) presenterà il saggio CIBO (Il Mulino, 2015) presso la Sala ENIT (Barckhausstraße 10, 60325 Frankfurt am Main).
  • a conclusione dell’incontro (ore 20.30) Cena Ecumenica della Accademia Italiana della Cucina con l’autore presso il ristorante-enoteca InCantina (Taunusstraße 6, 60329 Frankfurt am Main),

Andrea Segrè - "Cibo"

Il saggio “CIBO” è un libro “Contro lo spreco alimentare e per un cibo educato. Un’analisi essenziale per declinare in 55 voci la nostra relazione col cibo nel XXI secolo”.

 La cena che seguirà, di 4 portate, avrà come tema “La cucina del riuso. Contro lo spreco, la tradizione familiare ripropone gli avanzi con gusto e fantasia e mostrerà l’arte di riutilizzare gli avanzi nella cucina regionale dell’Emilia-Romagna. Il “riuso” è un tema molto caro al Prof. Segrè, che durante la cena illustrerà alcune proposte politiche contro lo spreco non solo alimentare. La quota di partecipazione alla cena, in cui si avrà la possibilità di parlare con l’autore, è di € 60

 

Andrea Segrè, professore ordinario di Politica agraria internazionale e comparata all’Università di Bologna, si è guadagnato il soprannome di Prof. Antispreco“: è infatti l’ideatore dell’Osservatorio nazionale Waste Watchers che da anni analizza la situazione dello spreco alimentare in Italia. Da tre anni è a capo del comitato tecnico-scientifico del ministero dell’Ambiente per il Programma nazionale dedicato a studiare modi per prevenire che milioni di tonnellate di cibo vengano buttate via inutilmente.

Si prega di comunicare la propria partecipazione alla presentazione entro e non oltre il 18 ottobre 2016, a questo indirizzo mail: accademiafrancoforte@gmail.com

Qui tutti dettagli.

 

 

Lascia un commento