Nasce l’associazione “Italia Altrove” a Francoforte.

Progetti ed eventi intorno alla cultura italiana, al di là degli stereotipi, per un’integrazione non sradicata dalla propria terra e dai propri riferimenti culturali. Un sito e una newsletter a supporto di chi si trasferisce.

Logo associazione "Italia Altrove" Francoforte

Lo scorso novembre a Francoforte è nata “Italia Altrove”, sorella dell’omonima associazione culturale italiana fondata nel 2014 a Düsseldorf.

Iniziatrici del progetto, due anni fa, un gruppo di donne italiane accomunate dall’esperienza di vivere all’estero e desiderose di dare vita a progetti ed eventi riguardanti la cultura italiana nel Paese dove attualmente risiedono, la Germania. Il nome dell´associazione è ispirato al libro di Marisa Fenoglio “Vivere Altrove”, che insegna un’integrazione non sradicata dalla propria terra e dai propri riferimenti culturali.

“Italia Altrove” si rivolge a chiunque senta la necessità di “respirare” cultura italiana al di là degli stereotipi, che sia un nuovo arrivato in Germania o un espatriato da tempo. Il raggio di azione, tuttavia, non include solo gli italiani residenti a Francoforte e dintorni, ma tutti gli amanti della cultura italiana anche nell’ambito del mondo tedesco e internazionale.

Un obiettivo molto sentito è quello di instaurare sinergie con organizzazioni affini, con aziende e istituzioni locali. L’associazione intende, inoltre, aiutare i singoli e le famiglie italiane che si trasferiscono a Francoforte ad integrarsi meglio e più velocemente in città, mettendo a loro disposizione le informazioni utili a questo scopo e il bagaglio di esperienze vissute da chi risiede qui da diversi anni, nonché organizzando e favorendo occasioni d’incontro. Il lavoro viene svolto su base volontaria da un gruppo di professionisti che mettono a disposizione le loro competenze e il loro tempo per un progetto comune. La dinamica del lavoro di gruppo e con uno scopo benefico crea passione e motivazione ed è un modo piacevole per evadere dalla routine.

L’associazione è aperta a ogni tipo di collaborazione che si basi su questi presupposti e sul supporto finanziario di soci e sponsor.
Gli eventi in programma nel 2016 sono tanti: incontri con scrittori, cinema, visite guidate e corsi creativi.

Tutti gli interessati, soci e non, sono invitati a partecipare personalmente.

Il sito francoforte.italia-altrove.com, la pagina Facebook “Italia Altrove Francoforte” e la newsletter sono i mezzi per tenersi aggiornati sulle diverse attività. Informazioni su come diventare socio sono disponibili sul sito.

Per contattare l’associazione scrivere a: francoforte@italia-altrove.com

 

4 risposte a “Nasce l’associazione “Italia Altrove” a Francoforte.”

  1. lorenzo

    buongiorno,complimenti per questa iniziativa molto interessante e utilissima per italiani che guardano la Germania con molto interesse ed aspettando invano che la nostra amata Patria diventi cosi.Avrei interesse a trovare distributori grossisti Tedeschi di abbigliamento donna MADE IN ITALY.Esistono in GERMANIA dei poli di distribuzione ingrosso?Eventualmente a chi potrei rivolgermi?non parlo il tedesco.grazie

    Rispondi
  2. Laura

    Buongiorno, a fine estate mi trasferirò a ramstein con la mia famiglia…purtroppo non conosco il tedesco ma conto di riuscire a fare un corso e spero di riuscire a trovare lavoro visto che lascio il mio qui in Italia. Mi fa molto piacere sapere che c’è questa associazione e spero vivamente di riuscire a partecipare a qualche evento in modo da conoscere qualche connazionale che come me ha fatto la scelta di lasciare il bel paese

    Rispondi

Lascia un commento