Italian Sounding, prima vittoria a favore del Made in Italy.

Bloccata la vendita e la commercializzazione in Germania di prodotti contraffatti del made in Italy esposti alla Fiera del Food Anuga a Colonia. 

 

L’associazione italo-tedesca “Italian Sounding e. V.”, nata anche per contrastare e impedire la commercializzazione e vendita di prodotti “falsamente” italiani, ha conseguito la prima importante vittoria nei confronti di produttori di pasta che alla Fiera Internazionale del Food di Anuga esponevano confezioni con le diciture “Italiano”, “Milano”, “San Remo” e la bandiera dell’Italia, pur trattandosi di prodotti di origine non italiana.

Per conto dell’associazione, gli avvocati Rodolfo Dolce e Mattia Dalla Costa (CBA Studio Legale), hanno ottenuto dal Tribunale di Colonia due importanti provvedimenti di inibitoria: i prodotti, provenienti dall’Egitto e Dubai, individuati e segnalati dall’associazione, non potranno più essere venduti o commercializzati in Germania.

Su l’Unità, è uscito oggi a questo proposito un articolo di Anna Paola Concia, Senior Consultant Sales di ITKAM.

 

articolo Concia Unità su Italian Sounding

Qui i link ad altri articoli della stampa italiana sull’argomento:

adnkronos.com

diritto24.ilsole24ore.com

Corriere della Sera

italiaoggi.it

legalcommunity.it

helpconsumatori.it

 

Lascia un commento