Esportare alimentari in Germania: i numeri che hanno portato la Basilicata a FruitLogistica

fruitlogistica_basilicata

Si è svolto ieri a Berlino Basilicata Fresh&Flavour, l’evento in cui abbiamo fatto assaggiare i prodotti ortofrutticoli lucani di alta qualità agli operatori tedeschi del settore alimentare, ai giornalisti e ai food blogger presenti. Abbiamo parlato di questa cena speciale la scorsa settimana, presentando le aziende lucane agroalimentari partecipanti.

Basilicata Fresh&Flavour è stato un evento organizzato da Sviluppo Basilicata insieme a ITKAM per far conoscere i prodotti ortofrutticoli tipici della Basilicata al mercato tedesco. Per questo abbiamo scelto come location il Contadino sotto le stelle , un ristorante italiano certificato nel cuore della capitale tedesca.

Basilicata Fresh&Flavour rientra all’interno del progetto regionale Mapping Basilicata, finanziato con i fondi ministeriali ed europei del FESR, ed è uno dei primi appuntamenti, offerti dal progetto con l’obiettivo di far conoscere e apprezzare sui mercati internazionali i prodotti agroalimentari lucani, insieme con la partecipazione a Fruitlogistica, la fiera leader mondiale per il settore della frutta.

Ma perché la Sviluppo Basilicata ha deciso di partecipare a Fruitlogistica? Oggi vi diamo qualche dato per rispondere al meglio.

Qualche dato sull’export agroalimentare italiano in Germania

Nel 2014 l’Italia ha riaffermato il proprio ruolo di Paese produttore ed esportatore di prodotti alimentari in Germania e in Europa.

Ecco qualche dato: il valore dell’export italiano di frutta e verdura in Germania è aumentato del 10,55%: oltre 121,2 milioni di euro nel periodo gennaio-settembre 2014, con circa 123 mila tonnellate di prodotti esportati in Germania (+10%).

A cosa è dovuto il successo dell’export agrolimentare italiano in Germania?

Uno dei motivi è sicuramente quello che la distribuzione e i consumatori tedeschi richiedono prodotti sicuri e di qualità: i produttori italiani sono in grado di rispondere a queste esigenze con ortofrutta tracciata e rintracciabile e rispondente ai requisiti richiesti  dai gruppi tedeschi di distribuzione.

Anche per questo la Basilicata ha deciso di partecipare a Fruitlogistica, appuntamento immancabile per la promozione e la  di valorizzazione dell’ortofrutta lucana.

Ecco come la Basilicata partecipa a Fruitlogistica

Il progetto Mapping Basilicata sostiene le imprese del territorio lucano portando i loro prodotti all’estero. Per questo ha deciso di partecipare a Fruitlogistica, appuntamento di grande rilievo per la promozione e la  di valorizzazione dell’ortofrutta lucana.

La fiera leader mondiale nel settore ortofrutta, dal 4 al 6 febbraio, porta a Berlino:

  • 2,630 espositori da 84 paesi diversi
  • 62mila visitatori da 141 paesi in tutto il mondo

È in questo ambito che si è inserito l’evento Basilicata Fresh&Flavour, in cui giornalisti, blogger e operatori tedeschi hanno potuto gustare i prodotti alimentari della Basilicata.

La Regione Basilicata in questi giorni è presente a Fruitlogistica con uno stand di circa 120 mq in cui aziende e organizzazioni di produttori lucani di incontreranno buyers e operatori internazionali per potenziare l’export dei prodotti ortofrutticoli lucani verso il mercato tedesco.

 

Cover photo: flickr/Jordi Escuer [CC BY-NC-ND]

Lascia un commento