L’azienda tedesca che produce più energia di quanta ne consuma, raccontata in un video

J. Schmalz GmbH è una azienda familiare di 800 dipendenti che ha la sua sede a Glatten, nel cuore della Foresta Nera, in Germania.

J. Schmalz GmbH è anche azienda leader a livello mondiale nella fornitura di macchinari e tecnologia per il vuoto nel campo dell’automazione.

J. Schmalz GmbH è, infine, anche un’azienda che produce più energia (rinnovabile) di quanta ne consuma e per questo è stata premiata come azienda demo all’interno del progetto europeo GBE Factory, di cui la Camera di Commercio Italiana per la Germania è responsabile.

Oggi abbiamo deciso di raccontarvi la storia di questa azienda a bilancio energetico in positivo condividendo con voi un video del progetto GBE Factory.

Successo economico, responsabilità ambientale e impegno sociale

J. Schmalz pensa a lungo termine“, racconta nel video Kurt Schmalz, AD dell’azienda insieme al fratello Wolfgang, “qui successo economico, responsabilità verso l’ambiente e impegno sociale sono strettamente connesse tra di loro e giocano un ruolo centrale nella strategia aziendale”.

Una filosofia visionaria, ma al tempo stesso molto realista. Wolfgang Schmalz, al momento di ritirare il premio di GBE Factory aveva infatti fatto sapere al pubblico: “Noi vogliamo semplicemente mostrare che sono possibili anche altre strade”.

Tre cose che rendono J. Schmalz un’azienda sostenibile

J. Schmalz produce più elettricità e calore da fonti rinnovabili di quanta ne consuma. Questo perché:

  1. Usa eolico, fotovoltaico, idrico, solare termico e anche biomassa per produrre l’energia necessaria alla produzione
  2. Riduce il suo fabbisogno energetico nell’area produttiva. Ad esempio accumula l’energia prodotta dai freni dei macchinari di stoccaggio e la riutilizza con un meccanismo di feedback
  3. Pone attenzione ai consumi negli uffici. Ad esempio un sistema intelligente riconosce le scrivanie non occupate e spegne automaticamente luci e strumenti

Un modello per le aziende europee

Per questi motivi J. Schmalz è diventata azienda demo del progetto GBE Factory, che promuove l’utilizzo di energie rinnovabili nelle aziende europee.

“Abbiamo un ruolo di apripista,” conclude Wolfgang Schmalz nelle battute finali del video, “e siamo contenti di mostrare alle altre aziende cosa facciamo nel nostro percorso. Vogliamo motivare gli altri a fare ciò che stiamo facendo noi.

 

Lascia un commento