Storie d'impresa: "Così ho fatto rivivere i vecchi laboratori artigianali italiani per creare un'azienda di successo"

lgr_eritrea

Oggi parliamo di una storia di impresa che ci ha particolarmente colpito. Non solo perché unisce due elementi che ci piacciono molto – tradizione artigianale e innovazione – ma anche perché ha dietro di sé una storia che merita di essere raccontata.

Ma andiamo con ordine. Oggi parliamo di L.G.R, un’azienda romana che dal 2007 produce occhiali realizzati interamente a mano da artigiani esperti. Ma racconteremo soprattutto la storia che ha portato il fondatore a creare un’azienda che fattura 2 milioni di euro all’anno.

La storia di Luca Gnecchi Ruscone, giovane imprenditore romano

L.R.G. sta per Luca Gnecchi Ruscone, giovane imprenditore romano classe 1982. La storia inizia nel 2005 ad Asmara, in Eritrea. Qui Luca, in viaggio di piacere, visitò uno dei negozi di ottica di proprietà del nonno che visse in Africa dal 1930 al 1970. Nel vecchio negozio il giovane romano scoprì una scatola di occhiali da sole, risalenti al periodo coloniale che erano stati importati dall’Italia 50 anni prima. Affascinato dal design elegante, riportò i pezzi rimasti in Italia.

Le belle forme del modello d’occhiali ritrovato nel magazzino del nonno in Eritrea, mi riportarono subito alla memoria il romanticismo di un’epoca ormai passata. L’unione di due mondi: l’Africa avventurosa e il fascino glamour del design Italiano. Tornai quindi nei vecchi laboratori artigianali italiani per creare una linea in grado di cogliere questa eleganza senza tempo”, racconta Luca Gnecchi Ruscone.

La notizia della speciale scoperta si diffuse subito e molti lo contattarono per poter ricevere questi occhiali da sole. Successivamente Luca Gnecchi Ruscone rintracciò i produttori degli occhiali ritrovati ad Asmara e riaprì il laboratorio, ormai chiuso dal 1968. Avviò una piccola produzione di montature, rispettando gli stessi metodi artigianali utilizzati per i modelli originali, avvalendosi di materiali di alta qualità.

Dalle pagine di Vogue alla distribuzione in tutta Europa

Da qui inizia la storia del successo. In poco tempo l’azienda ricevette il suo primo ordine, e cominciò a vendere i propri prodotti selezionando direttamente negozi di moda esclusivi di tutta Europa.

Nel 2007 gli occhiali conquistarono le pagine del prestigioso Vogue Francia. Nello stesso tempo Luca iniziò a sviluppare i suoi disegni arricchendo la collezione, e nel 2008 la partecipazione alla fiera Silmo segnò il lancio ufficiale del brand L.G.R. Da allora L.G.R ha lavorato con migliori ottici di tutto il mondo, affermandosi quale marchio esclusivo con una distribuzione molto curata e selezionata.

Tradizione artigiana e innovazione

“La produzione di L.G.R è eseguita interamente da artigiani italiani che hanno trascorso la loro vita specializzandosi in un’arte manuale che richiede meticolosità, al fine di raggiungere un’eccellenza che solo un occhio allenato da anni di lavoro può ottenere”.

La ricetta dell’azienda è dunque quella di combinare i valori tradizionali dell’artigianalità italiana, con materiali di ultima generazione. Il risultato lo si può apprezzare dai numeri dell’azienda….

I numeri di L.G.R.

  • 20,000 occhiali prodotti all’anno
  • 7 dipendenti, escluso agenti
  • 2.000.000€ di fatturato per il 2012

Lascia un commento