Le ultime dalla CCIG: un nuovo impulso per rafforzare le relazioni economiche tra Italia e Germania

130618_gatti_4

Lo scorso 29 ottobre 2013 sono stati nominati nuovi componenti per il Consiglio Direttivo della Camera di Commercio Italiana per la Germania (CCIG).

Questo, e l’elezione del Tesoriere Daniel Sailer (consulente fiscale e commercialista a Francoforte), è quanto è emerso dal Consiglio Camerale della CCIG.

Oggi dunque pubblichiamo il comunicato stampa con cui la Camera di Commercio Italiana per la Germania ha diffuso la notizia.

Buona lettura!

CCIG nomina nuovi componenti per il Consiglio Direttivo: nuovo impulso per rafforzare le relazioni econonomiche italo-tedesche

Il Consiglio Camerale della Camera di Commercio Italiana per la Germania (CCIG) ha confermato la nomina di nuovi componenti per il Consiglio Direttivo.

Grazie alla selezione di rinomate personalità del mondo industriale ed istituzionale con altissime qualifiche e competenze in specifici settori, tali componenti saranno di supporto al Comitato di Presidenza al fine di sviluppare ulteriormente il ventaglio di attività camerali.

Per gli ambiti:

  • Innovazione e Trasferimento tecnologico
  • Relazioni Istituzionali
  • Eccellenze Italiane
  • Sviluppo Industriale
  • Sviluppo Economico e Finanziario

verranno incaricati Matteo Pardo, Addetto Scientifico Ambasciata d’Italia a Berlino, Paola Nardini, Avvocato CBA Studio Legale & Tributario e Console Onorario della Repubblica Federale di Germania a Venezia, Sabine Greiner, Segretario Generale Centro Studi Italia Università di Berlino, Massimo Favilli, Amministratore Delegato Polimeri Europa GmbH a Eschborn e Thomas Eberle, Membro della Direzione Global Transaction Banking, Deutsche Bank AG a Francoforte.

L’elezione del tesoriere

Nella riunione del 29 ottobre 2013 il Consiglio Camerale ha inoltre eletto il Tesoriere della CCIG. Al Comitato di Presidenza, finora composto dal Presidente Emanuele Gatti, Membro del Consiglio di Amministrazione della Fresenius Medical Care Management AG a Bad Homburg, e dei due Vicepresidenti, Berthold Biehler, Direttore dell’Ufficio di Rappresentanza a Francoforte della Banca Monte dei Paschi di Siena, e Rodolfo Dolce, partner dello Studio Legale, Dolce – Lauda a Francoforte, si aggiunge così come Tesoriere Daniel Sailer, Steuerberater & DottoreCommercialista a Francoforte.

Intensificare le relazioni economiche italo-tedesche

Finalità di queste nomine è l’intensificazione delle relazioni economiche italo-tedesche.

“Grazie alla nuova composizione del Consiglio Direttivo la nostra Camera potrà promuovere in maniera ancora più efficace e mirata le relazioni economiche tra l’Italia e la Germania. Il nuovo Consiglio Direttivo darà impulso ulteriore ai servizi offerti dalla CCIG per sostenere attivamente le imprese operanti nei due mercati. Proprio per l’attuale situazione economica in Europa riteniamo importante intensificare ulteriormente le relazioni economiche tra i due Paesi“, sottolinea il Presidente Gatti in seguito alla riunione.

Che cos’è la Camera di Commercio Italiana per la Germania

La Camera di Commercio Italiana per la Germania (CCIG) è un’associazione bilaterale riconosciuta ufficialmente dal Governo italiano come Camera di Commercio Italiana all’Estero ed opera da oltre 100 anni sui mercati italiano e tedesco.

Con la realizzazione del Forum Economico Italo-Tedesco [qui il liveblogging di ItaliaGermania] svoltosi lo scorso giugno 2013 con la partecipazione di rinomati rappresentanti del mondo imprenditoriale ed istituzionale, tra cui il Ministro italiano per lo Sviluppo Economico e l’ex Ministro federale per gli Affari Esteri, la Camera ha iniziato una discussione per mettere a confronto idee e soluzioni relative alle relazioni economiche dei due Paesi.

Foto: Emanuele Gatti durante il Forum Economico Italo-Tedesco (copyright Jose Poblete, tutti i diritti riservati)

 

Lascia un commento