Start-up tra Italia e Germania: a Berlino per incontrare i giovani imprenditori dei due paesi [iscrizione]

startup berlino

Le start-up italiane incontrano quelle berlinesi in un evento speciale all’ambasciata italiana di Berlino.

La giornata, organizzata dalla Camera di Commercio Italiana per la Germania insieme all’Ambasciata Italiana di Berlino e il Technologie Stiftung Berlin, farà incontrare esperti e protagonisti della scena start-up in Italia e in Germania.

“European Perspectives on Creativity and Technology: Italian Start-Ups meet Berlin”, questo è il titolo dell’evento, si terrà lunedì 11 novembre all’ambasciata italiana [indirizzo: Tiergartenstraße 22, 10785 Berlin].

Per partecipare è necessario iscriversi compilando il seguente modulo.

Il Ministro Carrozza, incubatori, investitori, istituti di ricerca…

L’11 novembre si incontreranno due mondi: da una parte Berlino, quello che la vice presidente della Commissione Europea ha definito come il principale hub per start-up in Europa, dall’altra l’Italia: un paese di talenti con una lunga tradizione di design e ingegneria d’eccellenza.

Il discorso principale della giornata sarà affidato a Maria Chiara Carrozza, Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, seguito da policy makers [tra cui Bernd-Wolfgang Weismann, Ministro tedesco per l’Economia e la Tecnologia], responsabili di incubatori ed ecosistemi (tra cui  Heinrich Arnold, direttore della Telekom-Labs e Luigi Capello, fondatore della Luiss Enlabs], investitori e istituti di ricerca.

In fondo al post potete trovare il programma completo dell’evento.

… e le 13 start-up presenti

Ma protagoniste dell’evento saranno soprattutto le start-up, dall’Italia e dalla Germania, che avranno spazio di presentarsi nel pomeriggio. Ecco le 13 start-up presenti raccontate in una frase.

Settore creatività e ICT

CoContest

La prima piattaforma web di crowdsourcing dedicata al mondo dell’interior design che mette in contatto i clienti con architetti e designer provenienti da tutto il mondo.

Codemotion

L’evento con 4 tappe europee (Roma, Berlino, Milano, Madrid) dedicata alla programmazione, all’arte e all’immaginazione [leggi il nostro post sull’appuntamento berlinese].

Intoino

Un’app che ti permette di programmare le schede Arduino [che cos’è Arduino? Qui un nostro post], da un dispositivo wireless.

Iversity

La prima piattaforma europea per i MOOCs (Massive Online Open Courses), corsi universitari completamente online.

Laubwerk

Una compagnia di software basata a Postdam impegnata nella visualizzazione paesaggi e sviluppo di software 3D.

WalletSaver

Un’applicazione gratuita per la comparazione dei piani tariffari… dalla parte del consumatore.

Wheelab 

Un sistema per migliorare la sicurezza stradale dei motociclisti.

Wiicom

Start-up torinese che produce moduli integrati per la connessione Wi-Fi.

Settore biomedicale

neuGRID

Nato con l’obiettivo di diventare il “Google per il Brain Imaging”, neuGRID è un portale web che aiuta i neuroscienziati e fornisce ai neurologi clinici immagini diagnostiche generate automaticamente per le malattie neurodegenerative dei singoli pazienti.

Planet

Il loro motto? “Risolvere i complessi problemi dell’uomo in maniera sostenibile”

Safen

Un’azienda che sviluppa e realizza soluzioni per il risparmio energetico nel campo dell’ingegneria fluido-meccatronica.

Wise 

Soluzioni elettroniche per strumenti biomedici impiantabili.

WinMedical 

Prodotti per il monitoraggio del paziente in ospedale.

Il programma integrale

09.00
Discorso d’apertura

  • Elio Menzione, Ambasciatore, Ambasciata Italiana di Berlino
  • Emanuele Gatti, Presidente della Camera di Commercio Italiana per la Germania
  • Matteo Pardo, Esperto scientifico, Ambasciata Italiana di Berlino

09.15
Keynote
Maria Chiara Carrozza, Ministro Italiano dell’Istruzione, Università e Ricerca

09.40
Policy Makers e Istituzioni

  • Engelbert Beyer, Direttore “Strategie di Innovazione”, Ministero Tedesco dell’Educazione e Ricerca
  • Stefano Firpo, Capo della Segreteria Tecnica, Ministero Italiano dello Sviluppo Economico
  • Bernd-Wolfgang Weismann, Ministro Tedesco per l’Economia e la Tecnologia
  • Nicolas Zimmer, Presidente della Fondazione per la Tecnologia di Berlino

10.40
Pausa Caffè

11. 10
Ecosistemi e Incubatori

  • Heinrich Arnold, Vice Presidente Ricerca e Innovazione, Deutsche Telekom
  • Luigi Capello, Fondatore, Luiss Enlabs
  • Stefano Giovannelli, Direttore, Toscana Promozione
  • Christian Herzog, Direttore Economia Digitale, Berlin Partner
  • Florian Nöll, Membro del Direttivo, Associazione delle Start-up tedesche
  • Simon Schäfer, Fondatore, The Factory

12.10
Capitale

  • Andrea Ballestri, Manager, Atlante Seed (Intesa San Paolo)
  • Roger Bendisch, Direttore, IBB Beteiligungsgesellschaft mbH
  • Max Claussen, Partner presso Earlybird Venture Capital
  • Fabrizio Landi, Life Sciences Investment Fund, Toscana Promozione
  • Marco Villa, Direttore, Italian Angels for Growth

13.00
Pausa Pranzo

14.10
Istituti di ricerca

  • Marco Cantamessa, Presidente di I3P, Incubatore del Politecnico di Torino
  • Volker Hofmann, Direzione, Spin-Off Management della Humboldt Universität di Berlino
  • Sven Ripsas, Professore di imprenditoria, Università per l’Economia e il Diritto
  • Roberto Saracco, Direttore EIT ICT Labs, Italia
  • Florian Uhlig, Centro per l’imprenditoria, Università Tecnica di Berlino

15.00
Start-Up: Best practices – Come farsi starda a Berlino

  • Fabio Corfone, CEO Marzapane
  • Benedikt Lehnert, CMO, 6Wunderkinder

15.20
Pausa caffè

16.00
Start-Up: Pitch

18.00
Networking

Foto da qui: flickr/Websenat

Lascia un commento