Aprire un’impresa in Germania: 17. Gruppo Europeo di Interesse Economico [EWIV]

gruppo_europeo

Chiudiamo oggi la nostra rubrica “Aprire un’impresa in Germania” presentando una forma societaria per piccole e medie aziende per una collaborazione transfrontaliera in Europa (ad esempio Italia ‐ Germania): il Gruppo Europeo di Interesse Economico, in tedesco EuropäischeWirtschaftliche Interessenvereinigung [EWIV].

Prima di iniziare spendiamo due parole sulla nostra rubrica: uno spazio che ha raccolto 19 articoli per aiutare gli imprenditori a scegliere, ben informati e con criterio, la forma societaria migliore per avviare la propria impresa in Germania o per inaugurare particolari forme di collaborazione con le imprese tedesche.

Grazie anche al supporto di 12 studi legali siamo riusciti a portare avanti una delle rubriche più visitate del nostro blog.

Passiamo ora all’ultima forma societaria, presentandone subito un grande vantaggio: per il Gruppo Europeo di Interesse Economico non viene richiesto il capitale di fondazione, cosicché questo tipo di società è molto flessibile e non burocratico. Inoltre non ci sono tasse da versare per l’attività.

Caratteristiche principali

Il Gruppo Europeo di Interesse Economico può essere solo una collaborazione tra i soci. Quindi non può eseguire una libera professione oppure avere un’attività commerciale.

Lo scopo è un’unione di mezzi, attività, esperienze. Non quello di non ottenere profitto.

I singoli soci del Gruppo Europeo di Interesse Economico rimangono economicamente e legalmente autonomi, detengono la loro totale libertà  dell’attività.

I passi da seguire per avviare un’associazione in partecipazione in Germania

L’atto costitutivo deve essere composto dalla parte per iscritto e contenere i seguenti articoli:

  • Nome del GEIE, in addizione „GEIE “
  • Sede [collocata all’interno della EU]
  • Soggetto dell’attività
  • Dati dei soci
  • Durata del GEIE, se non determinata

La società deve essere dichiarata nel Tribunale nel quale è stato effettuato il contratto della fondazione e deve essere registrata nel registro di commercio.

Che tipo di responsabilità è prevista per l’amministratore e per i soci?

Visto che non esiste il fondo di obbligo, garantiscono i soci per tutti gli impegni in solido e senza restrizioni all’infuori. La relazione interna può variare.

A quanto ammonta il capitale sociale/le quote di partecipazione dei soci?

Non è richiesto un capitale sociale.

Che tipo di tassazione è prevista?

Se il GEIE ha degli impiegati, l’imposta sui redditi deve essere pagata. Se il GEIE è soggetto all‘imposta, deve pagare l’iva in anticipo.

Quali sono i costi per la registrazione?

  1. Per l’iscrizione presso il Tribunale dove la società ha la sua sede (fino a 3 associati) la spesa ammonta a 70€, e per ogni ulteriore associato a 20€
  2. Le spese notarili ammontano a circa 200 € [queste tariffe sono indicate per la Germania]

Come cessare l’attività?

L’attività viene cancellata dal GEIE.

Leggi la scheda completa sul Gruppo Europeo di Interesse Economico della Camera di Commercio Italiana per la Germania.

Foto da qui: flickr/alwin.e

Lascia un commento