La storia di due imprese italiane alla Fashion Week di Berlino

All’inizio di luglio siamo stati a Panorama Berlin, il salone della settimana della moda berlinese dedicato ad aziende e buyers di cui, su ItaliaGermania, avevamo già parlato in questo post.

Tra le numerose imprese italiane presenti [in totale sono state 3 mila le nuove collezioni alla Fashion Week], ne abbiamo incontrate due e abbiamo chiesto loro cosa cercano nel mercato tedesco e cosa li ha spinti a partecipare alla fiera.

Ecco cosa ci hanno raccontato la Studswar, marchio milanese già presente in tutto il Nordeuropa, e Primo Emporio, affermata casa di abbigliamento nata a Napoli che cerca distributori in Germania.

Alla Fashion Week di Berlino per “esserci” in un mercato di anteprima…

Studswar è un marchio italiano presente soprattutto in Nordeuropa (Germania, Norvegia, Svezia, Francia, Gran Bretagna)” ci racconta Giovanni Nembrini della Studswar presentandoci la collezione portata a Panorama Berlin.

La Studswar, già presente nel mercato tedesco, ha deciso di partecipare a Panorama Berlin “perché Berlino è la capitale della moda prima di tutte. E vogliamo provare a inseririci anche in questo mercato di anteprima”.

… e per cercare distributori locali

Primo Emporio è invece un’impresa approdata a Panorama Berlin in cerca di distributori sul suolo tedesco, uno dei mercati ancora non coperti dall’azienda.

In questo momento cerchiamo retailer in Germania. Abbiamo dei clienti sparsi. Ma cerchiamo un distributore che ci possa curare la vendita in tutta la Germania” dice Vincenzo Ciancio, descrivendo l’appuntamento come “una fiera giovane, nuova, fresca, più diretta verso il business che verso l’immagine“.

In una battuta finale Giovanni Nembrini della Studswar ci svela qual è secondo lui il modo per arrivare al mercato tedesco: essere sempre più avanti degli altri.

La video-intervista alle aziende italiane della Fashion Week di Berlino

//www.youtube.com/embed/8uBG60HMDzA” width=”740″ height=”422″]

 

Giovanni (Pol) Nembrini – Studswar

Io sono Pol. Siamo qui per presentare la collezione di Studswar, una collezione che presenta un motivo militare: siamo specializzati nell’applicazione di borchie sull’abbigliamento. Spaziamo poi sui colori militari, chalck e, per l’estate, abbiamo voluto inserire un motivo a strisce, dei fiori….

Il nostro mercato di riferimento è un mercato nordeuropeo, siamo forti in Germania, Norvegia, Svezia, Francia, Gran Bretagna. Anche in America. Ora vogliamo spostarci anche in Asia.

 ——————–

Vincenzo Ciancio – Primo Emporio

Noi siamo Primo Emporio. Io sono Enzo, disegno la collezione. Questa è una piccola parte della nostra collezione dove presentiamo il Denim, che è il nostro punto forte, insieme a della t-shirteria particolare. Siamo un’azienda che è inserita nel mercato medio (il jeans costa in negozio 90-100 euro). Partiamo con un tipo di abbigliamento quotidiano fino ad arrivare a prodotti da sera o da cerimonia.

In questo momento cerchiamo retailer in Germania. Abbiamo dei clienti sparsi. Ma cerchiamo un distributore che ci possa curare la vendita in tutta la Germania.

Abbiamo scelto Panorama Berlin perché è una fiera giovane, nuova, fresca, più diretta verso il business che verso l’immagine.

 ——————–

Giovanni (Pol) Nembrini – Studswar

Qui a Berlino perché Berlino è la capitale della moda prima di tutte. E vogliamo provare a inseririci anche in questo mercato di anteprima.

Un consiglio per arrivare al mercato tedesco? Essere sempre più avanti degli altri.

Lascia un commento