Architetti e buyer tedeschi: perché vi invitiamo a incontrare le eccellenze italiane del marmo [iscrizione]

marmomacc_2

Stiamo lavorando per portare una delegazione di architetti e buyers tedeschi a incontrare i migliori espositori italiani di  Marmomacc, la Fiera Internazionale di Marmo, Design e Tecnologie che si svolgerà a Verona dal 25 al 28 settembre 2013 [su ItaliaGermania ne abbiamo parlato in questo post riassumendo tre buone ragioni per non mancare all’evento].

La Camera di Commercio Italiana per la Germania offre infatti a una delegazione tedesca la possibilità di visitare gratuitamente Marmomacc e di organizzare incontri B2B ad hoc con le migliori aziende italiane del settore.

L’offerta della CCIG comprende:

  • 3 pernottamenti in camera singola in uno degli hotel scelti dalla Fiera di Verona (Check-in 24 settembre – Check-out 27 settembre)
  • ingresso gratuito alla fiera e al catalogo
  • Pranzo in fiera e cena in hotel
  • Cena-evento mercoledì 25 settembre
  • Transfer gratuito tra l’hotel e la fiera nei giorni dell’evento

Per candidarsi e ricevere lo speciale pacchetto della Camera di Commercio Italiana per la Germania, architetti e buyers tedeschi possono compilare il seguente modulo:

A Marmomacc per incontrare le migliori aziende italiane del settore pietra e design

Il pacchetto offerto dalla Camera di Commercio Italiana per la Germania include l’organizzazione di 6 incontri B2B con gli espositori italiani di Marmomacc. Ai partecipanti verrà infatti fornita una lista di circa 70 espositori selezionati tra cui scegliere.

Marmomacc è uno degli appuntamenti più importanti a livello internazionale per il settore di lavorazione della pietra. Ecco i numeri messi in campo dalla 48edizione dell’evento:

  • 1.431 espositori
  • il 57% degli espositori arriva dall’estero, da 57 paesi diversi
  • 73.458 metri quadrati di superficie espositivo

Le 3 buone ragioni per non mancare a Marmomacc

Infine chiudiamo con le 3 buone ragioni per cui non ci si deve far sfuggire all’evento, che ci ha raccontato Mauro Albano, senior consultant di Marmomacc, nella sua intervista con ItaliaGermania:

  • per entrare in contatto con un pubblico internazionale. Lo scorso anno abbiamo avuto 56.900 visitatori di cui il 60% da 137 paesi del mondo;
  • per confermare i dati sulla presenza tedesca alla fiera, il che fa di Marmomacc un appuntamento fisso per incontrare i propri fornitori di materiali e tecnologie;
  • per sondare il mercato e monitorare cambiamenti, tendenze ed esigenze dei buyer dei paesi emergenti vista la difficoltà di incontrarli di persona.

Foto da qui: Marmomacc

Lascia un commento