Aprire un’impresa in Germania: 13. L'associazione [Verein]

associazione_Germania

Costituite solitamente per scopi senza lucro, in ambiente sportivo, culturale, artistico, le associazioni possono anche portare avanti un’attività commerciale.

Tecnicamente un’associazione è un ente costituito da un insieme di persone fisiche o giuridiche (gli associati) legate dal perseguimento di uno scopo comune.

All’interno della nostra rubrica Aprire un’impresa in Germania, oggi vi spieghiamo quali passi seguire per avviare un’associazione in Germania, approfondendone gli aspetti legali, burocratici e i costi previsti.

Caratteristiche principali

Ecco uno schema delle principali caratteristiche di un’associazione:

  • atto costitutivo e statuto
  • uno o più amministratori (rappresentanza giudiziale e stragiudiziale dell’associazione)
  • assemblea dei membri
  • diritto dei membri di recedere liberamente dall’associazione

Esistono associazioni con o senza fine di lucro. Esistono inoltre associazioni riconosciute [in tedesco eingetragener Verein oppure e.V.] ed associazioni non riconosciute. Le associazioni riconosciute sono iscritte in un speciale registro [„Vereinsregister“]

I passi da seguire per avviare un’associazione in Germania

Per creare un’associazioni in Germania occorre deliberare uno statuto. All’atto di fondazione devono partecipare almeno 2 persone, se deve essere un’associazione riconosciuta almeno 7 persone. Dopo l’iscrizione dell’associazione devono rimanere almeno 3 membri.

Se l’associazione è senza fine di lucro occorre assolutamente accordare lo statuto con l’Ufficio delle Finanze competente per sede.

L’atto di fondazione avviene in scrittura privata e deve contenere:

  • la delibera dello statuto [ed eventuali altre regole come p.es. statuto finanziario]
  • l’elezione degli amministratori

Le associazioni riconosciute vengono iscritte presso il Vereinsregister, un registro che contiene solo le
associazioni ed è tenuto presso ogni Pretura (competente è la Pretura dove l’associazione ha la sede).

Che tipo di responsabilità è prevista per l’amministratore e per i soci?

La responsabilità civile degli amministratori è limitata a colpa grave e dolo, se gli amministratorisvolgono la carica a titolo gratuito oppure con un compenso di non oltre Euro 500/anno.

Per i membri non è prevista una responsabilità civile per l’associazione.

L’associazione stessa risponde per il danno causato dalla stessa oppure dagli amministratori

A quanto ammonta il capitale sociale/le quote di partecipazione dei soci?

Non c’è un limite minimo o massimo per il capitale. Di solito viene richiesto un contributo [Mitgliedsbeitrag] da ogni membro, l’ammontare del contributo viene fissato dall’assemblea oppure nello statuto.

Che tipo di tassazione è prevista?

L’associazione è soggetta a tassazione per gli utili.

Non sono considerati utili i contributi dei soci [Mitgliedsbeitrage] per le associazioni senza scopo di lucro. Per tali associazioni ci sono anche altre agevolazioni.

Quali sono i costi per la registrazione?

I costi per la fondazione di un’associazione riconosciuta sono:

  • Spese notarili per l’iscrizione presso il Registro
  • Spese legali da pagare al Registro
  • Pubblicazione dell’Iscrizione nel Registro

Il totale delle spese va da circa 75€ a 120€.

Come cessare l’attività?

Liquidazione secondo la legge civile.

 

Leggi la scheda completa sulle associazioni della Camera di Commercio Italiana per la Germania.

Foto da qui: flickr/bibendum84

Lascia un commento