AAA Cercansi imprese per ospitare 10 tirocinanti a Lipsia

Tirocinanti

Il progetto Leonardo E-SOS si occupa di eco-sostenibilità e mobilità transnazionale, promuovendo formazione a livello internazionale in diversi settori.

Nell’ambito di questo progetto europeo sono stati selezionati 10 tirocinanti italiani interessati a svolgere uno stage formativo a Lipsia. Si tratta di architetti, ingegneri edili e dell’ambienti, chimici, matematici e scienziati naturali [scopri i profili completi in fondo all’articolo].

Le aziende con sede a Lipsia interessate ad offrire un tirocinio formativo [dei vantaggi per le aziende nell’accogliere dei tirocinanti abbiamo già parlato in questo post], possono contattarci compilando il seguente modulo. Gli interessati potranno ricevere maggiori informazioni sul progetto e il curriculum completo dei tirocinanti.

Il progetto leonardo E-SOS a Lipsia

logo 43_POR_FSE

Il tirocinio che si svolgerà nell’ambito del progetto E-SOS inizierà il 1 luglio e durerà 3 mesi, fino al 29 settembre 2013.

Il progetto è finanziato dall’Unione Europea: i tirocinanti riceveranno una borsa di studio dalla regione Toscana che coprirà i costi di viaggio, soggiorno e alloggio. Le aziende quindi non sono obbligate a fornire uno stipendio ai tirocinanti.

Tutti le figure selezionate sono assicurate e in possesso dei permessi di lavoro necessari.

Profilo e competenze dei 10 tirocinanti

Architetti e ingegneri edili:

  1. Laurea specialistica in ingegneria civile e architettura. Lingue straniere: inglese B2/C1
  2. Laurea specialistica in Architettura, Università di Firenze. Lingue straniere: inglese B2, tedesco A1, francese B2
  3. Laurea specialistica in ingegneria edile e architettura, Università di Pisa. Lingue straniere: inglese B2
  4. Laurea specialistica in Architettura, Università di Firenze. Lingue straniere: inglese B2

Altre qualificazioni:

  1. Laurea in Chimica. Lingue straniere: tedesco A2, inglese B2, francese A2
  2. Laurea specialistica in scienze economiche,Università di Firenze. Lingue straniere: tedesco B2, inglese B2
  3. Laurea e dottorato in scienze naturali e matematica. Lingue straniere: inglese B2, tedesco B1
  4. Laurea in ingegneria con specializzazione in ambiente. Lingue straniere: inglese C1
  5. Laurea in ingegneria con specializzazione in tutela ambientale. Lingue straniere: inglese B2, spagnolo B2
  6. Laurea in scienze e tecniche dell’ambiente. Lingue straniere: inglese B1, tedesco B1

 

Foto da qui: flickr/Zach Klein

Lascia un commento