Esportare l'artigianato italiano a Berlino, partendo da una fiera [iscrizione]

Artigianato Made in Italy

Siete artigiani o produttori di specialità enogastronomiche italiani e volete vendere il vostro prodotto in Germania?

Allora preparatevi per una trasferta a Berlino dal 13 al 17 novembre 2013: in questa settimana si svolge infatti l’Import Shop, la fiera internazionale su prodotti artigianali, articoli da regalo e prodotti gastronomici da tutto il mondo.

L’artigianato è una “realtà estremamente importante e dinamica nel nostro Paese”, tanto da rappresentare il 18% dell’export italiano secondo il Ministero dello Sviluppo Economico.

Dall’altra parte il mercato berlinese (e tedesco) è un mercato in espansione e sensibile, da sempre, al fascino e alla qualità del prodotto made in Italy. Ne avevamo già parlato su ItaliaGermania presentando la scorsa edizione di Import Shop.

Import Shop: artigiani e istituzioni cercansi

Questi sono i profili che sono invitati a partecipare a Import Shop con il supporto della Camera di Commercio Italiana per la Germania:

  • Artigiani che vogliono testare il proprio prodotto sul mercato tedesco attraverso la vendita diretta al pubblico
  • Istituzioni impegnate nella promozione delle imprese artigianali del proprio territorio

Per candidare la vostra partecipazione, compilate il seguente modulo entro il 15 settembre:

Due motivi per partecipare a Import Shop

Se ancora non siete convinti a partecipare alla fiera, vi diamo 2 motivi in più.

Il primo motivo è fornito, nello stile di ItaliaGermania, dai numeri di questo appuntamento che rappresenta il corrispettivo tedesco della Fiera dell’artigianato di Milano:

  • Quando? Dal 13 – 17 novembre 2013
  • Area Espositiva di 6150 m quadri
  • 600 espositori da 59 Paesi
  • 450 stand
  • 40 mila visitatori (numero in continuo aumento)
  • 5,8 milioni di euro il giro d’affari attorno alla fiera

Il secondo motivo: partecipando sarete accolti nel Padiglione Italia, la vetrina del Made in Italy a Import Shop. E partecipare uniti a questa tipologia di fiere ha i suoi vantaggi come spiega Francesca Regina, direttrice dell’ufficio CCIG di Berlino, in un’intervista su twago:

Le fiere si confermano essere un ottimo strumento di presentazione dei propri prodotti, permettono di fare un test sul mercato e di studiare i comportamenti del mercato stesso: la partecipazione ad una manifestazione va preparata con il supporto di esperti per cogliere al massimo le opportunità offerte dalle importanti vetrine internazionali del panorama fieristico italiano e tedesco.

Foto da qui: flickr/Giuseppe Moscato

10 risposte a “Esportare l'artigianato italiano a Berlino, partendo da una fiera [iscrizione]”

  1. Armando Salerno-Mele

    Ottima iniziativa !

    mi piacerebbe avere maggiori informazioni su i costi e l’organizzazione per gli artigiani che vorranno partecipare.. (anche in privato).

    Inoltre volevo chiedervi: ” ho un portale internet nato da pochi mesi: http://www.madeinitalyfor.me, attraverso il quale promuovo artigianato italiano di varie tipologie e materiali direttamente dalle botteghe di diversi artigiani italiani, per ora in Italia ma presto in tutto il mondo.

    Siamo appena nati, ci sono una 10 di artigiani e un centinaio nella nostra rete. Mi piacerebbe sapere se c’è un modo di venirli a rappresentare a Berlino, portando qualc’uno di loro, o qualche oggetto, magari in un unico stand “Madeinitalyfor.me”.
    Grazie
    Armando S.M.

    Rispondi
    • it_germania

      Gentile Armando,
      abbiamo inoltrato la sua richiesta alla nostra responsabile per Import Shop, che la contatterà al più presto e risponderà alle sue domande.
      Un saluto
      ItaliaGermania

      Rispondi
  2. Jessica

    Buongiorno, vorrei avere anche io informazioni (tramite mail privata) sui costi per esporre. Grazie.

    Rispondi
    • it_germania

      Ciao Jessica,
      dovresti essere già stata contattata a proposito,
      se hai bisogno d’altro, non esitare a scriverci.

      Rispondi
      • Jessica

        Scusatemi ma non mi è arrivata nessuna e-mail… non vorrei che fosse andata a finire nella posta indesiderata… potreste rimandarmela? Grazie mille!

        Rispondi
      • Jessica

        Come posso contattarvi? Vorrei partecipare all’evento ma manca poco alla scadenza…!

        Rispondi
        • it_germania

          Ciao Jessica, puoi contattare la responsabile della fiera per la CCIG Astrid Steuerwald asteuerwald[at]itkam.org

          Rispondi
  3. Jessica

    Come posso fare a contattarvi? Mi interessa molto l’evento…

    Rispondi
  4. RITA

    realizzo pastori dell’arte presepiale che potete quardare sul sito sopra indicato. Mi piacerebbe partecipare alla vostra fiera di novembre 2013, difatti ho compilato la scheda che viene prospettata ma,non leggo qual’é il costo per prendere parte e se i miei articoli sono attinenti alla fiera. grazie

    Rispondi
    • it_germania

      Ciao Rita,
      abbiamo ricevuto la tua richiesta, sarai contattata al più presto dalla responsabile della fiera per ulteriori dettagli
      buon lavoro!

      Rispondi

Lascia un commento