Perché nel 2013 dovete mettere un "like" sulla nostra pagina Facebook

Iniziamo l’anno così, sbarcando su Facebook.

Nel 2012 abbiamo infatti utilizzato principalmente altri social media. TwitterSlideshareFlickr eYouTube ci hanno permesso rispettivamente di:

  • rilanciare e conversare con chi fa impresa o vuole farla tra Italia e Germania,
  • condividere le slide degli eventi promossi dalla o in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana per la Germania,
  • creare una galleria delle relative fotografie,
  • pubblicare le interviste agli ospiti e ai soci, esperti di determinati strumenti per fare impresa.

Facebook non è una cosa [solo] da ragazzi

Per l’anno nuovo la sfida è condividere i contenuti di questo blog anche sul più popolare dei Social Network. Lì dove passate in media 6 ore e 35 minuti al mese, vorremmo essere maggiormente accessibili, creando le premesse affinché la nostra nuova pagina Facebook divenga anche luogo di conversazione.

Facebook non è infatti un social media per ragazzi. Dati alla mano la fascia di utenti italiani tra i 36 e i 45 anni è più numerosa di quella tra i 19 e i 24. Entrambe due fasce d’età interessanti. Tra i primi si nascondono gli imprenditori di oggi, tra i secondi quelli di domani.

Non vi resta che essere i primi tra i vostri amici a mettere un like sulla pagina di ItaliaGermania.

 

Lascia un commento