Come passare dalla fuga alla circolazione dei talenti? Online le proposte dei talenti italiani

MeeTalents è una piattaforma online ed un appuntamento fisico [a Milano il 20 dicembre] che mette a confronto i talenti espatriati con le istituzioni e le aziende italiane.

La piattaforma per raccogliere le idee

“Ad andarsene sono i più giovani e qualificati, soprattutto neolaureati. Dal 2001 al 2011 l’incidenza dei cittadini laureati sul totale degli espatri è quasi raddoppiata, salendo dall’8,3% al 15,9%.”

Come raccogliere e valorizzare i contributi dei talenti italiani all’estero che, dati alla mano, sempre più spesso sono neolaureati formati nelle università italiane?

Le loro idee e le loro esperienze sono un asset importante non solo per capire le motivazioni che potrebbero facilitare un contro-esodo, ma soprattutto per comprendere quali leve potrebbero rendere competitivo il paese italia per attrarre talenti da altri paesi (circolazione di talenti).

Ed allora ecco che nasce una piattaforma [Meetalents] per proporre nuove idee, votare le idee esistenti o aggiungere commenti utili ad arricchire il dibatto su alcuni temi quali: formazione e università, Controesodo, AIRE, attrarre talenti stranieri, incentivi alle aziende, valorizzare l’Italia diffusa

Savethedate: Milano 20 dicembre

Le idee raccolte sulla piattaforma saranno presentate nel corso del summit MeeTalents che si terrà il 20 dicembre 2012 a Milano, per avviare una discussione sulle iniziative e sui progetti utili per rendere attrattivo il sistema Paese e in grado di valorizzare al meglio il capitale umano delle nuove generazioni.

Il meeting sarà inoltre occasione per evidenziare e mettere in rete le best practices promosse dalle istituzioni e dalle imprese. Ed infatti un momento centrale del programma sarà la premiazione dei giovani talenti espatriati che hanno vinto il bando del Comune di Milano e della Camera di Commercio di Milano per la realizzazione di idee imprenditoriali da realizzare nel luogo di origine [lo avevamo presentato in un precedente post].

Sul sito dedicato all’evento www.meetalents.it è possibile prenotare interventi e domande da porre in ciascuno dei panel previsti nel programma.

Il meeting è organizzato dal Comune di Milano, Associazione ITalents [nata per connettere e promuovere i migliori talenti italiani, ovunque vivano nel mondo], con Fonderia dei Talenti, Intergruppo Parlamentare per la sussidiarietà, in collaborazione con il Parlamento Europeo e con la sponsorizzazione di UniCredit.

Lascia un commento