Da studente delle superiori a imprenditore passando da Lipsia: l'esperienza di Luca Borgioli

Luca Borgioli, subito dopo il diploma superiore, non si è fatto sfuggire l’opportunità di un mese di tirocinio nella sede di Lipsia della Camera di Commercio Italiana per la Germania, prima di tornare in Italia per lavorare sulla sua futura impresa di impianti elettrici.

La mia esperienza alla Camera di Commercio Italiana per la Germania  inizia non appena terminate le scuole superiori per la precisione, il 27 Settembre 2013.

Durante lo svolgimento del 5° superiore, grazie al mio professore di elettrotecnica Giulio Coli, sono venuto a conoscenza del Progetto AREE Mobili che l’ASEV di Empoli metteva a disposizione per chi avesse terminato gli studi. Pochi giorni dopo aver ricevuto questa informazione, mi sono presentato all’ASEV e sono riuscito a raggiungere il mio obiettivo: venire a lavorare in Germania!

Appena arrivato mi è stato presentato il software più usato nella Camera, SUGAR CRM con il quale avrei dovuto convivere fino alla fine del tirocinio. Nonostante le prime difficoltà dovute alla lingua del programma (completamente in tedesco) sono riuscito a capirne l’utilizzo ed ora lo ritengo un database veramente  utile che semplifica, di molto, il lavoro in ufficio.

Nel mio piccolo mese di tirocinio (purtroppo i termini per i neodiplomati erano questi) ho lavorato su tre fiere che,  personalmente, si sono dimostrate molto interessanti: la fiera intec 2013 dedicata alle macchine utensili speciali, la Beach and Boat 2013 dedicata agli sport acquatici e infine l’Enertec 2013 dedicata alla produzione di energia in particolar modo di energia rinnovabile.

Quest’ultima è stato il fulcro del mio lavoro in quanto ha occupato la maggior parte del mio tempo.

“Mi era stata presentata una tabella con più di 600 contatti da controllare, chiamare e aggiornare su SUGAR e, in un primo momento, mi sono detto tra me e me ‘non la finirò mai’.”

Alla fine del tirocinio sono riuscito a completarla ma, cosa ben più importante, sono riuscito a trovare qualche interessato alla partecipazione in fiera; questa è una cosa che mi gratifica moltissimo!

Appena leggerete questa esperienza io sarò già in volo per tornare in Italia. Mi aspetta un lungo cammino se desidero aprire la mia Impresa di impianti Elettrici, la Lumis Enterprise ma sono sicuro che, con il giusto impegno, tutto è possibile!

Quello che consiglio ai futuri tirocinanti è di arrivare al lavoro con voglia e determinazione e, cosa secondo me molto importante, con tante idee da proporre perché saranno sempre ben accette. Siate disponibili con tutti i vostri colleghi perché troverete ad aspettarvi un gruppo davvero capace e motivato che saprà risolvere ogni vostro dubbio sul lavoro da svolgere.

Ringrazio ancora tutti i miei colleghi per avermi fatto vivere un esperienza davvero INDIMENTICABILE!

Lascia un commento