A Francoforte due appuntamenti per l'Emilia

L’Emilia è una terra forte e creativa, come gli emiliani del resto. Lo testimonia il flusso di informazioni, storie ed iniziative contrassegnate su Twitter dalla tag #orgoglioemiliano.

E tanti sono gli Emiliani che, anche in Germania, hanno creato un’impresa grazie alla propria forza e creatività, al proprio orgoglio.

La rubrica “EmiliaGermania”

A quasi un mese dalla prima scossa prenderanno luogo due iniziative promosse da imprenditori emiliani del settore della ristorazione. Adesso è il tempo di ricostruire, ed infatti il ricavato di entrambi gli entrambi gli eventi andranno a favore delle strutture scolastiche.

Non solo scuole, ma anche il patrimonio artistico e le case, le industrie e gli spazi culturali. La ricostruzione deve ripartire da questi luoghi. E noi di ItaliaGermania ci mettiamo a disposizione come meeting point per le iniziative organizzate in territorio tedesco.

Daremo spazio su questo blog alle iniziative a supporto dell’orgoglio emiliano che prenderanno luogo in Germania, quelle che ci segnalerete.

Stiamo pensando anche ad altri strumenti per dare la possibilità di rendere il più possibile trasparente ed efficiente ciascun evento. Come al solito, siamo aperti a proposte (veloci e fattibili).

I due appuntamenti di Francoforte

Domani 14 giugno Villa Leonhardi organizza una raccolta fondi in occasione del JP Morgan Challenge a Francoforte.

Genny Guadalupi e Luigi Fabbri, proprietari del Ristorante Villa Leonhardi, organizzano una vendita di pasta italiana fatta in casa, finalizzata alla raccolta fondi per la ricostruzione delle scuole in Emilia Romagna.

L’azione di beneficenza “Pasta-Challenge”, che si svolgerà presso l’Opernplatz di Francoforte, ha ricevuto immediatamente un riscontro positivo da parte di JP Morgan, ora Partner dell’iniziativa.

L’azione di beneficienza comincia giovedì a partire dalle ore 17:00 presso lo stand del Ristorante Villa Leonhardi all’Opernplatz di Francoforte, dove sarà possibile acquistare tortelli fatti in casa, raviolini à la minute e il famoso formaggio Parmigiano. La donazione è libera ed è possibile ottenere una ricevuta.

Villa Leonhardi ha mostrato già in passato la sua generosità: in occasione di una grande cena di beneficenza sono stati raccolti 11.000 € per le vittime dello Tsunami, mentre nel 2010, per Haiti sono stati raccolti addirittura 18.700 €.

Contatti: 069-7898847 info@villa-leonhardi.de

Sabato 16 giugno il primo: “Emilia-Romagna, una regione da scoprire: un viaggio alla ricerca di luoghi, musiche e sapori”, organizzato dal ristorante InCantina.

La quota di partecipazione di € 45 prevede un menù di tre portate bevande incluse. Il ricavato sarà devoluto interamente al progetto “Scuola Primaria Elvira Castelfranchi” di Finale Emilia con cui s’intende contribuire al restauro o alla riedificazione dell’edificio danneggiato dal terremoto del 20 maggio.

Contatti: Massimo Ancarani o Daniele Morini – InCantina (partner di Enoteca Regionale Emilia-Romagna) 069 24008790, info@incantina.org

Lascia un commento