Bologna Lipsia, 50 anni tra commercio e cultura


Bologna e Lipsia sono gemellate dal 2 maggio 1962. Una lunga storia di scambi e collaborazioni che quest’anno ha tanti significati in più. L’Emilia e Bologna nonostante le difficoltà del momento devono ripartire e non fermare la propria promozione internazionale.

Per presentare l’evento di ieri a Lipsia, prendiamo in prestito le parole dal blog di Matteo Lepore, Assessore al Comune di Bologna e coordinatore di Giunta con deleghe a Relazioni Internazionali della Città, Marketing Urbano, Relazioni Sindacali Esterne all’Ente, Innovazione e Semplificazione Amministrativa, Progetto Smart City e Agenda Digitale.

50 anni e non sentirli

In occasione del cinquantesimo anno di gemellaggio tra Bologna e Lipsia, le due città hanno previsto un’agenda fitta di eventi, alcuni di promozione culturale, altri di promozione commerciale.

Già avevamo avuto modo di presentare uno di questi appuntamenti, il seminario Il mercato tedesco – Opportunità di crescita per le imprese dell’Emilia Romagna tenutosi lo scorso 28 marzo a Bologna.

Ieri, 6 giugno 2012, a Lipsia, è toccato ai rappresentanti istituzionali e commerciali di entrambe le città presentare i vantaggi e le opportunità del gemellaggio:

  • Dr. Thomas Hofmann, Dirigente della Camera dell’industria e commercio di Lipsia
  • Reinhard Schröter, Direttore Generale, Camera dell’industria e commercio di Lipsia, con un intervento dal titolo esplicativo: “La Regione Emilia-Romagna – un partner economico interessante”
  • Stefano Lenzi, Unioncamere Emilia-Romagna
  • Emanuele Vicentini,  Brand Manager presso Autopromotec
  • Burkhard Jung, Sindaco della città di Lipsia
  • Nadia Monti, Vice Sindaco del Comune di Bologna

Orgoglio emiliano, in tedesco

Visto il momento particolare per Bologna e l’Emilia, condividiamo l’invito lanciato dall’assessore Nadia Monti sulla bacheca della propria pagina Facebook:

“Sono pronta, sono pronta a sponsorizzare Bologna a Lipsia, soprattutto ora che causa la sciagura del sisma purtroppo vi sono molte defezioni turistiche…per la serie oltre al danno la beffa. Sarò la per far sapere a tutti che Bologna è integra ed ospitale come sempre. Sarò la per far sapere che gli emiliano romagnoli non si piegano facilmente. Sarò la perchè la nostra terra e la nostra città meritano di essere visitate…e sono sicura che apprezzeranno il fatto che tutto questo glielo dirò nella loro lingua madre…”

Update: le foto

Di seguito alcune foto dall’evento che ritraggono la Dr. Gabriele Goldfuß, Dirigente settore cooperazione internazionale Città di Lipsia, Nadia Monti e Andreas Müller, assessore della città di Lipsia

E qui un momento del concerto dei Saluti da Saturno, scattata da The_Leipziger

Source: Uploaded by user via The on Pinterest

Lascia un commento