Salerno punta al Main-Taunus-Kreis: 224mila abitanti ed un'elevato potere d’acquisto

Alla manifestazione “Salerno-Woche” [settimana salernitana], il territorio salernitano si è raccontato attraverso esposizioni, interventi ed eventi declinati secondo alcune parole chiave: Cultura, Moda, Artigianato, Territorio e Dieta Mediterranea.

La settimana salernitana

La “Salerno-Woche” si è tenuta dal 21 al 26 maggio 2012 presso il centro commerciale Main-Taunus-Zentrum di Sulzbach-Taunm (il primo centro commerciale tedesco). La manifestazione nasce nell’ambito del Patto di Amicizia stipulato nel 2010 tra la Provincia di Salerno e la Provincia di Main-Taunus-Kreis, volto a consolidare i legami istituzionali e, quindi, a stabilire proficui rapporti commerciali,culturali e turistici tra le due realtà.

Oltre alle istituzioni, erano presenti artigiani, commercianti, operatori turistici, musicisti e ballerini per esprimere al meglio la complessità di una provincia di 1,8 milioni di abitanti conosciuta per la mozzarella di bufala, il vino, l’olio e la pasta; ma anche per la propria offerta turistica. La città di Salerno costituisce inoltre un importante hub per l’import/export di frutta e un polo universitario fra i più antichi d’Europa.

Eventi collaterali alla manifestazione hanno contribuito alla promozione della provincia salernitana in Germania presso operatori commerciali e presso la stampa locale e specializzata.

Organizzatori dell’evento sono:

I numeri del distretto del Main-Taunus-Kreis

Dal sito ufficiale del distretto leggiamo che:

Il Main-Taunus-Kreis (MTK) si trova nel cuore della Germania, al centro della Regione del Reno-Meno tra Francoforte sul Meno e Wiesbaden, la capitale dell’Assia. In dodici città e comuni abitano all’incirca 224.000 persone.

Grazie all’elevato potere d’acquisto dei suoi abitanti e alla sua posizione facilmente raggiungibile, il distretto è considerato una delle aree più salde dal punto di vista economico della Germania: il centro di Francoforte e l’aeroporto Frankfurt-Rhein/Main distano solo pochi chilometri, così come alcune importanti autostrade.

Tra le numerose ditte con sede nel Main-Taunus-Kreis, circa 180 sono italiane. Nel distretto vivono oltre 3.000 italiani che partecipano alla vita sociale e culturale attraverso, ad esempio, l’associazione “Gruppo folkloristico Italiano di Hofheim”.

Incrociando i numeri di questo distretto con i trend del mercato tedesco, si comprende l’alto potenziale di un mercato attento alla qualità dei prodotti acquistati e delle esperienze ricercate, asset principale del Paese Italia, nonché della provincia di Salerno.

Manifestazioni come questa sono aperte alle imprese che vi intravedono un’opportunità. Per conoscere le prossime e più vicine al proprio settore/territorio, non resta che visitare il sito della CCIG o restare sintonizzati su questo canale, dove a breve ti metteremo a disposizione strumenti e dati atti a facilitare la crescita del tuo business.

Stay tuned

Foto da qui

 

Lascia un commento